30/11/2018

Con l’avvio degli investimenti cresce anche il numero delle stazioni sciistiche del Cuneese aderenti a Cuneo Neve

Nicola Dalmasso: “Grati alla Regione, ma ci aspettiamo che anche in futuro dimostri il suo impegno per noi”

“Abbiamo iniziato a investire i 15 milioni di euro stanziati l’anno scorso dalla Regione Piemonte per il sistema neve del Cuneese e i risultati si stanno già vedendo: molte stazioni sono in fase avanzata con i lavori di realizzazione delle nuove opere, altre hanno incominciato la fase delle progettazioni. Ringraziamo ancora la Regione per il suo impegno, ma ci aspettiamo che questo legame venga dimostrato anche in futuro, per avvicinarci sempre di più alle stazioni olimpiche sia per livello di strutture, ma anche per dotazione economica concessa”. È il messaggio che Nicola Dalmasso, presidente di Cuneo Neve, il marchio che raggruppa le 15 stazioni sciistiche aderenti alla Sezione Turismo di Confindustria Cuneo, ha voluto rivolgere venerdì 30 novembre in occasione della tradizionale conferenza stampa di presentazione della stagione sciistica cuneese 2018/19, avvenuta al Centro Informazioni ENEL Luigi Einaudi di Entracque. Alla serata sono intervenuti, tra gli altri, anche il Governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino, l’assessore regionale Alberto Valmaggia e il consigliere regionale Paolo Allemano.

“Il nostro intento è sempre quello di arrivare a stipulare accordi duraturi con la Regione, per allinearci alle grandi stazioni del Piemonte – spiega Nicola Dalmasso -. Noi ci siamo e lo stiamo dimostrando. Le stazioni più grandi del Cuneese hanno già aperto a novembre dando la possibilità agli appassionati dello sci di giungere nelle nostre vallate. La nostra provincia Granda ha tantissimi itinerari e con piacere abbiamo accolto quest’anno in Cuneo Neve da me rappresentata due nuove realtà (Garessio e Argentera, ndr) che portano a 15 le stazioni del nostro marchio, da Viola St.Gree per arrivare fino a Rucas. Con una grande unione di intenti finalmente tutte insieme possiamo fare squadra, perché il gruppo, unito, è sempre vincente”.

Presente a Entracque per l’apertura ufficiale della stagione anche Pietro Blengini, presidente della Fisi e amministratore di “Artesina spa”, in rappresentanza di tutto il Mondolè: “La grossa novità, per quanto ci riguarda, è data dalla realizzazione della seggiovia quadriposto Rocche Giardina, una prima grande opera portata a termine grazie a parte di quei fondi stanziati dalla Regione. È un segno di come stiamo investendo, e bene, i contributi concessi. Un’opera d’importanza strategica per Artesina stessa, moderna e di ultima generazione, utile per tutto il comprensorio perché va a completare in modo efficiente il collegamento con Prato Nevoso. Se la Regione ci è vicina – conclude Blengini – noi siamo efficienti nel realizzare prontamente le opere”.

Roberto Dadone, vice sindaco di Sampeyre, delegato per le piccole stazioni sciistiche radunate in Cuneo Neve, aggiunge: “Abbiamo la quasi totalità delle stazioni sciistiche della provincia di Cuneo affiliate a Cuneo Neve, un gran bel risultato frutto del lavoro di squadra. Tutte le valli sono rappresentate nel marchio. Le piccole stazioni sono un gruppo molto forte all’interno di esso e stanno gestendo i fondi elargiti dalla Regione; la stragrande maggioranza di esse è già pronta per addivenire alla firma dell’accordo di programma che permetterà l’avvio dei lavori di innevamento e realizzazione di nuovi impianti come previsto dagli accordi. Siamo in attesa che la Regione ci convochi sperando di definire presto una nuova tranche di finanziamenti, che restano sempre determinanti per assicurare un futuro alle piccole stazioni che si rivolgono in particolare alle famiglie”.

SCARICA TESTO IN WORD E FOTO

L’intervento di Nicola Dalmasso, presidente di Cuneo Neve

Il pubblico presente alla conferenza stampa di Entracque con le autorità nelle prime file

Il saluto del Governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino

Ha preso la parola anche Pietro Blengini, presidente della Fisi e amministratore di “Artesina spa”, in rappresentanza del Mondolè

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di Confindustria Cuneo