24/05/2019

I Consorzi di Bra e Raschera festeggiano il decennale dell’Istituto Alberghiero di Barge

Le due Dop presenti nel menù celebrativo di venerdì 24 maggio

Non solo il legame con il territorio ma anche con i giovani che, di quest’ultimo, rappresentano le basi per lo sviluppo futuro. I Consorzi di tutela del formaggio Bra e Raschera Dop hanno ribadito il loro consolidato rapporto con gli allievi delle scuole della provincia Granda in occasione dei festeggiamenti del decennale dell’Istituto Alberghiero Giolitti Bellisario Paire di Barge. Nel pranzo celebrativo di venerdì 24 maggio è stata sottolineata questa attenzione costante, volta a conferire il meritato risalto a sinergie che consolidano l’onestà e la dedizione con cui i Consorzi agiscono sul territorio piemontese.

“Per festeggiare la speciale ricorrenza, abbiamo preso parte ad un pranzo a buffet preparato proprio dagli studenti, che ha incluso tutte le eccellenze culinarie della zona – afferma il vice-presidente dei due Consorzi, Marco Quaglia -. Oltre alle due Dop, il menù contemplava anche il Crudo di Cuneo Dop, la Mela Rossa Igp, il Consorzio Colline Saluzzesi e due cantine della zona e, tra queste, non potevano certo mancare anche i nostri formaggi, presenti per ribadire ulteriormente gli obiettivi dei nostri Consorzi: guardare costantemente al futuro, simboleggiato qui dai giovani chef, unendo tradizione e creatività, e sottolineare il profondo valore che il territorio circostante, fucina di materie prime di grande rilievo, riveste per il Bra e il Raschera. Due formaggi che non sono soltanto una garanzia di gusto e genuinità, ma anche un simbolo concreto degli aspetti nei confronti dei quali i Consorzi esercitano una cura perenne”.

SCARICA IL TESTO IN WORD E LE FOTO

 

Gli stand dei Consorzi allestiti per l’occasione

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di Consorzi Bra Dop e Raschera Dop