22/02/2018

Il Forum Famiglie di Cuneo chiede ai candidati alle elezioni politiche più attenzione alle tematiche familiari

“Non servono grandi proclami, ma impegni personali su interventi concreti e strutturali”

Il Forum delle associazioni familiari della provincia di Cuneo chiede ai candidati cuneesi alle elezioni politiche impegni che siano in grado di dare un impulso concreto e strutturale, al fine di offrire supporti sia economici che di servizi alle famiglie, soprattutto quelle con figli in giovane età, partendo dal presupposto che aiutare chi oggi ha, nonostante tutto, scelto di donare nuove vite alla società, significa ridare fiducia a chi lo vorrà fare in futuro.

“Non vogliamo tornare a rimarcare semplicemente l’emergenza in questo periodo pre-elettorale – spiega Silvio Ribero, presidente del Forum delle associazioni familiari della provincia di Cuneo – ma auspichiamo da parte dei candidati delle varie forze politiche, non solo dei proclami inseriti nei vari programmi, ma anche degli impegni personali sui quali sarebbero disposti a spendersi nei primi 100 giorni della nuova legislatura”.

Da ormai molti anni, a tutti i livelli, il Forum Famiglie sottolinea con forte preoccupazione, anche attraverso iniziative come il “Patto per la natalità”, il grave sbilancio demografico con l’invecchiamento della popolazione sempre più evidente, che nei prossimi anni porrà dei seri problemi sia a livello sociale che economico.

“La famiglia è una risorsa, anche per il territorio – continua Ribero – pertanto riteniamo che tutti coloro che, seppur in modo indiretto, andremo a scegliere il prossimo 4 marzo, debbano esprimere in modo chiaro ed inequivocabile la loro posizione e i loro intendimenti sulle scelte di politiche familiari, concretamente realizzabili, che vorrebbero proporre o sarebbero disposti a sostenere fino alla loro attuazione. Il Forum non si sottrarrà a nessun tipo di dialogo e di confronto, sicuri che senza una condivisione schietta e trasparente, di analisi e idee, con la società civile, sarà più difficile trovare soluzioni efficaci e sentite in modo effettivo dalle famiglie”.

Il Forum delle associazioni familiari della provincia di Cuneo attende dunque fiducioso, certo che senza convergenza da parte dell’intera comunità sul tema della famiglia, il futuro per tutti avrà meno sorrisi: quelli dei bambini che non si sarà più in grado di far nascere.

Allegati

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di Forum Famiglie Cuneo