28/01/2019

Sapori, fantasia e creatività: Bra e Raschera protagonisti con Octavia di una grande maratona fotografica

Regolamento completo e premi sul sito dei Consorzi dei formaggi Bra e Raschera: www.consorzibraraschera.it

Bra e Raschera, le due eccellenze Dop della provincia Granda, tornano protagoniste in versione social, in una vera e propria maratona di creatività e fantasia, che mette alla prova gli sguardi e gli obiettivi dei fotografi che vogliono cimentarsi in questa sfida. In un periodo storico in cui il virtuale sta acquistando sempre più peso, anche il modo di guardare e di immortalare l’enogastronomia può sfruttare questo canale e le opportunità che esso sa offrire. “Terra, popoli e gusti del territorio di Octavia: Bra e Raschera attori protagonisti. Dalla materia prima al piatto in tavola”: questo il tema delle immagini con cui i fotografi potranno prender parte all’iniziativa. I partecipanti alla maratona dovranno scattare, oppure scegliere dal proprio archivio di immagini, una fotografia che abbia come protagonista la filiera dei formaggi Bra Dop e Raschera Dop, a partire dai prati dove pascolano le mucche per arrivare ai piatti cucinati. Le immagini, dalla data della pubblicazione del bando, potranno essere postate sulla propria pagina instragram utilizzando l’hastag #brarascheraoctavia oppure sulla propria pagina facebook utilizzando il tag @consorzibraraschera. La fotomaratona si chiuderà alle ore 24 di giovedì 7 marzo. Regolamento completo dell’iniziativa su www.consorzibraraschera.it

Una pre selezione porterà a 30 il numero delle fotografie, che verranno stampate ed esposte nel castello di Scarnafigi sabato 30 marzo. La commissione dei giudici si riunirà per esaminare i 30 migliori scatti e stilare la classifica finale dei primi 14 classificati che verranno premiati domenica 31 marzo, alle ore 11, durante la Fiera di Primavera di Scarnafigi, con prodotti strettamente legati al territorio, con cui questi due formaggi hanno un legame intrinseco. Il primo premio è costituito da una forma intera di Raschera, una forma intera di Bra duro e un week end con pernottamento in una suite presso Costa di Bussia Tenuta Arnulfo SS a Monforte d’Alba. Per il secondo classificato ci sono in palio una forma di Bra tenero e un magnum di Nebbiolo metodo classico, mentre il terzo riceverà una forma di Raschera e un magnum di Nebbiolo metodo classico. Dal quarto al quattordicesimo classificato, infine, verranno assegnati prodotti del territorio forniti dai comuni di Octavia, l’associazione nata nel 2016 dalla collaborazione tra i comuni di Cardè, Cavallerleone, Faule, Manta, Murello, Ruffia, Scarnafigi, Torre San Giorgio, Villafalletto, Villanova Solaro, Vottignasco.

“Un’opportunità interessante e intelligente – affermano gli organizzatori dell’iniziativa – che coniuga territorio e fantasia: libero sfogo, dunque, alla capacità di osservare le prelibatezze che ci circondano e che hanno un posto d’onore sulle nostre tavole per render loro merito nel modo migliore, facendole anche diventare più social”.

SCARICA IL COMUNICATO IN WORD CON LA LOCANDINA DELL’INIZIATIVA

Forme di Bra e Raschera, tipici formaggi prodotti dai caseifici di Scarnafigi e non solo

I formaggi Bra e Raschera, protagonisti della maratona fotografica

La locandina dell’iniziativa

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di Consorzi Bra Dop e Raschera Dop