7/02/2019

Studenti dell’ESCP Europe provenienti da tutto il mondo in visita alla Maina

Allievi del master internazionale in “Food and Beverage” della prestigiosa business school

Gli studenti dell'ESCP Europe Business School in visita alla Maina

Gli studenti dell’ESCP Europe Business School in visita alla Maina

Giovedì 7 febbraio una quarantina di studenti del campus di Torino dell’ESCP Europe Business School (master in International Food and Beverage Management) sono stati in visita allo stabilimento Maina di Fossano per conoscere meglio l’organizzazione di una realtà leader, in Italia e nel mondo, nel settore dei dolci da ricorrenza e per vedere da vicino come nascono le colombe pasquali. I ragazzi, provenienti da Belgio, Canada, Cina, Francia (Reunion), India, Italia, Messico, Turchia e Uruguay, sono stati accompagnati nel loro percorso dai docenti e dai responsabili dell’azienda. Hanno potuto così apprezzare tutte le fasi del lungo processo produttivo che, in oltre due giorni e con il solo impiego di Lievito Madre naturale di pasta acida, dona ai prodotti targati Maina maggiore sofficità, fragranza e digeribilità.

“Gli studenti sono rimasti piacevolmente sorpresi dal livello di automazione e di innovazione presente in azienda, oltre che dalla cura con cui ancora oggi ‘coccoliamo’ il nostro Lievito Madre, vero punto di partenza di tutto il processo produttivo – dichiara Marco Brandani, amministratore delegato di Maina -. Tutte le fasi di lavorazione sono state negli ultimi anni al centro del percorso di potenziamento iniziato nel 2014 e non ancora ultimato, ma alla base di tutto c’è il rispetto assoluto della ricetta e dei tempi dettati dalla tradizione (oltre 60 ore, come nelle migliori pasticcerie). È stata per noi una bella opportunità di confronto con un gruppo di giovani intraprendenti, provenienti da tutto il mondo e interessati ad approfondire le dinamiche di un settore, il Food, fiore all’occhiello del Made in Italy”.

Per gli studenti la visita è cominciata in aula con una breve presentazione su come nascono i prodotti lievitati da ricorrenza Maina, oltre a una rapida carrellata delle tappe principali che hanno contraddistinto la storia più che cinquantenaria dell’azienda e un approfondimento sul mercato dolciario con le sue caratteristiche e criticità. A seguire ci si è spostati tra le linee produttive dove i ragazzi sono stati accompagnati in un tour multisensoriale di profumi e sapori. La giornata si è conclusa con un momento di degustazione dei prodotti Maina e la presentazione delle numerose linee di prodotto realizzate per la Pasqua 2019.

Nata nel 1819 a Parigi, ESCP Europe festeggerà quest’anno i 200 anni dalla fondazione, traguardo che la pone al primo posto tra le più antiche business school del mondo. Nel 2018 è stata valutata dal Financial Times al primo posto tra le business-school in Italia e al 5° posto a livello mondiale. Oltre al campus di Torino, dove è attivo il master internazionale in “Food and Beverage”, ESCP Europe è presente con i suoi campus nelle città di Berlino, Londra, Madrid, Parigi e Varsavia, dove accoglie ogni anno circa 4.600 studenti e 5.000 manager, provenienti da 100 diversi Paesi. Dal 2004 è presente a Torino, grazie al supporto della Chambre de Commerce et d’Industrie de Paris, della Camera di Commercio di Torino, dell’Università degli Studi di Torino, del Politecnico di Torino e di numerose aziende partner.

Scarica qui il comunicato stampa e la foto

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di Maina