9/11/2018

Workshop e show con Giobbe Covatta per raccontare la montagna con umorismo a Valloriate

Mercoledì 28 novembre il comico sarà in Valle Stura per il “Nuovi Mondi” Festival 2018

Saranno il noto comico napoletano Giobbe Covatta e lo storico autore di Zelig Bruno Furnari a tenere a battesimo e condurre il workshop della nuova edizione del “Nuovi Mondi” Festival, in programma a Valloriate (Valle Stura, provincia di Cuneo), da mercoledì 28 novembre a sabato 1° dicembre 2018. L’obiettivo della full immersion creativa, che ha per titolo “Quindi Maometto abitava al mare”, è quello di stimolare i partecipanti a imparare a raccontare la montagna attraverso i meccanismi dell’umorismo. Giobbe Covatta, mercoledì 28 novembre, nel pomeriggio prima incontrerà i 7 candidati selezionati aprendo ufficialmente la residenza creativa, mentre alle ore 21 presenterà al grande pubblico il suo spettacolo live “Sei gradi”, incentrato sul tema del riscaldamento ambientale (ingresso unico 10 euro, posti limitati, info biglietti sul sito www.nuovimondifestival.it). Sarà quindi Bruno Furnari a guidare i lavori della tre giorni di incontri, esperienze e sviluppo di idee, nel corso dei quali i giovani creativi potranno utilizzare liberamente tutti i linguaggi narrativi in base alle loro attitudini: dalla scrittura alla recitazione, dal disegno al video. Il workshop è promosso dall’associazione culturale Kosmoki, organizzatrice del “Nuovi Mondi” Festival, grazie al contributo della Fondazione CRC.

“L’idea di partenza è quella di provare a chiederci se possiamo allontanarci dal luogo comune secondo cui nell’immaginario collettivo la montagna è un luogo austero, aspro, sacro, per riscoprirla con occhi nuovi – spiegano Silvia Bongiovanni e Fabio Gianotti di Kosmoki -. La strada che vogliamo provare a percorrere è quella dell’umorismo. Cercheremo di creare modi originali di vedere la montagna sia per chi non la conosce sia che per chi la vive. E se anche una sola risata non dovesse bastare a salvare il mondo, saremmo già molto contenti fosse sufficiente a dare un contributo per salvare la montagna!”.

Per partecipare al workshop chiunque può proporre gratuitamente la propria candidatura inviando una sua proposta originale in forma scritta, video o grafica, di una propria visione della montagna, del modo in cui si vuole usare l’umorismo per raccontarla e una breve descrizione delle motivazioni di interesse al workshop. Tra tutte le auto-candidature pervenute gli organizzatori ne selezioneranno 7 premiando l’originalità e il coraggio di cambiare i punti di vista. Il costo di partecipazione per i soli selezionati è di 50 euro, comprensivo di formazione, vitto e alloggio a Valloriate, durante le giornate del “Nuovi Mondi” Festival dalle ore 10 di mercoledì 28 novembre alla serata di venerdì 30 novembre 2018. Al termine del workshop la direzione del festival selezionerà tra i progetti presentati quello che con maggior incisività saprà dare un nuovo volto al territorio. La distribuzione del contenuto vincitore parteciperà alla prossima campagna di promozione turistico culturale della Valle Stura. I candidati dovranno inviare i loro materiali via mail all’indirizzo di posta elettronica info@kosmoki.com entro e non oltre le ore 24 di domenica 20 novembre. I nomi dei selezionati saranno resi noti sul sito www.nuovimondifestival.it e comunicati via posta ai soli selezionati in data 21 novembre 2018.

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di Nuovimondi festival