4/09/2019

A Pollenzo i vent’anni dell’AIL di Cuneo in un evento enogastronomico, storico e culturale

Andrà in scena sabato 14 settembre nell’Albergo dell’Agenzia, residenza sabauda e patrimonio mondiale dell’umanità Unesco

L’Albergo dell’Agenzia di Pollenzo (Bra)

Sabato 14 settembre a partire dalle ore 16 in frazione Pollenzo, a Bra, va in scena “Volontari Reali”, un incontro/evento, organizzato nell’ambito dei primi vent’anni dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e mieloma) sezione di Cuneo “Paolo Rubino”, il cui teatro sarà la splendida e prestigiosa sede dell’Albergo dell’Agenzia (via Fossano, 21), struttura sabauda patrimonio mondiale dell’umanità Unesco. Per maggiori informazioni e prenotazioni (entro il 10 settembre) telefonare al numero 0171/695294 o inviare un’e-mail all’indirizzo info@ail.cuneo.it

“Sin dall’inizio – dichiara Elsa Morra, presidente di AIL Cuneo siamo stati guidati dall’obiettivo di organizzare, per i nostri primi vent’anni, una serie di appuntamenti che spaziassero sia geograficamente, andando a toccare le tante aree della nostra grande e meravigliosa provincia, sia per tipologia, con l’obiettivo di far emergere le tante e variegate qualità del nostro magnifico territorio e delle straordinarie persone che lo vivono. Pollenzo rappresenta un importante crocevia per diverse zone della provincia a forte vocazione enogastronomica e la residenza sabauda una location meravigliosa e dalla grande valenza storica e culturale. L’unione di questi due fattori ci è sembrato il contesto ideale per incontrare e ringraziare i volontari su cui possiamo contare in questa ampia area che hanno così tanto hanno fatto e continuano tuttora a fare per la nostra associazione. Ringraziamo anche i responsabili dell’Albergo dell’Agenzia per averci offerto gratuitamente la sede dell’incontro”.

Il programma della giornata prevede alle 16 “Vent’anni insieme per raccontarci e per ringraziarvi”, un incontro dedicato ai vent’anni di attività dell’Ail di Cuneo al quale prenderanno parte anche alcuni medici del reparto Ematologia dell’ospedale “Santa Croce” di Cuneo. Alle 17 sarà possibile effettuare (a pagamento, previa prenotazione) una visita guidata con degustazioni alle cantine storiche della “Banca del vino” alla quale seguirà, alle 18, un aperitivo gratuito e aperto a tutti coloro i quali parteciperanno alla giornata.

Durante l’evento sarà inoltre possibile visitare la mostra realizzata sui vent’anni dell’AIL di Cuneo, il cui personale sarà a disposizione, anche attraverso la divulgazione di materiale informativo, di chiunque volesse conoscere meglio l’associazione e, perché no, diventarne volontario e sostenitore.

Archivio comunicati stampa

Archivio immagini di AIL Cuneo