Written by Il Podio Sport

I trail runners più forti d’Italia raccontano le loro imprese presso Il Podio Sport

Sarà una serata per i grandi appassionati delle imprese di montagna quella di venerdì 22 novembre presso il punto vendita de Il Podio Sport di Madonna dell’Olmo (via valle Po, 99), a Cuneo. Con inizio alle ore 20.45 si terrà infatti l’incontro “Giganti tra i giganti”. Interverranno la pinerolese Marina Plavan, seconda classificata al Tor des Glaciers, il piaschese Danilo Lantermino, terzo classificato al Tor des Geants e il giornalista valdostano di Eurosport, Silvano Gadin, voce indiscussa del trail associata indissolubilmente al Tor des Geants. Gli ospiti racconteranno come hanno vissuto i Tor, la loro esperienza di gara e le emozioni provate nell’aver concluso queste incredibili competizioni di lunga durata. Novità dell’ultima ora la presenza di Marco Olmo, leggenda delle ultra maratone, vincitore di numerosi trail. È prevista, infine, la partecipazione di Alessandra Nicoletti, una delle organizzatrici del Tor des Geants. Per maggiori informazioni contattare il numero 0171/413210. L’ingresso è libero.

“Il Tor des Geants (Giro dei Giganti) è una gara di trail di categoria XXL che si svolge in Valle d’Aosta nel mese di settembre – spiegano gli organizzatori de Il Podio Sport -. La gara, che si svolge seguendo un tracciato ad anello che misura circa 330 km per un totale di 24mila metri di dislivello, attraversa il territorio di 34 comuni ed è considerata il trail più duro al mondo; percorre i sentieri delle Alte vie della regione con partenza ed arrivo a Courmayeur. Per celebrare la decima edizione del Tor des Geants, denominata TORX, quest’anno è stato aggiunto il Tor des Glaciers (Giro dei Ghiacciai), una gara unica di 450 km e un dislivello positivo di 32mila metri da condurre in assoluta autonomia, con Gps e senza tracciatura. La gara è più lunga del Tor des Geants ed è aperta solo a persone che abbiano ultimato il Tor negli anni precedenti in un tempo massimo di 130 ore. Per arrivare fino in fondo bisogna davvero essere dei Giganti… tra i Giganti”.

A dialogare con due dei più grandi ultra maratoneti di montagna per far raccontare loro, davanti al pubblico, cosa vuol dire affrontare competizioni di questo calibro sarà il telecronista Silvano Gadin, volto storico e inconfondibile del trail, tra i protagonisti del mondo della corsa in montagna e non solo. La voce del fondo di Eurosport si alternerà a quella di Marina Plavan, da sempre grande protagonista del Tor des Geants oltre che di altre ultra trail di spicco. L’atleta originaria di Pinerolo è stata capace di concludere per ben cinque volte la competizione (2014: 4° donna, 2015: 3° donna, 2016: 4° donna, 2017: 3° donna e 2018: 8° donna) prima di cimentarsi con il Tor des Glaciers 2019, dove è giunta seconda, fermata solo da un dolore alla tibia e dopo aver condotto la gara per 410 km. Con lei ci sarà Danilo Lantermino, atleta piaschese della Asd Valle Varaita, giunto terzo a settembre nell’ultima edizione del Tor des Géants, completato in tre giorni, 7h09’46”. Particolare curioso: Lantermino ha tagliato il traguardo accompagnato dai figli regalando così forti emozioni al pubblico di Courmayeur. Lantermino è stato nazionale di corsa in montagna ed è tuttora un fortissimo atleta sia nei trail che nelle varie discipline della corsa in montagna. L’evento sarà impreziosito dalla presenza di Marco Olmo, vera e propria icona prima della corsa in montagna, poi degli ultra trail nel deserto, tra i quali il più celebre è la Marathon des Sables, corsa in autosufficienza alimentare nel deserto marocchino.

Scarica il cs in word, le foto dei protagonisti e la locandina dell’evento