Written by Confagricoltura Cuneo

“Danni da gelo: come intervenire”, Confagricoltura ne discute a Grinzane Cavour

Giovedì 4 maggio, alle 17,30, presso la Sala Conferenze della Banca d’Alba a Grinzane Cavour (via Garibaldi, 103 – frazione Gallo) avrà luogo l’incontro tecnico, a ingresso libero, dal titolo “Vite e nocciolo. Danni da gelo: come intervenire” organizzato da Confagricoltura Cuneo in collaborazione con la Banca d’Alba. Alla luce dei repentini abbassamenti climatici che si sono verificati in queste settimane e con l’aiuto di esperti e tecnici del settore, l’iniziativa intende analizzare quali sono state le conseguenze per le colture viticole e corilicole e, soprattutto, indicare possibili soluzioni e accorgimenti per limitare i danni. Al termine dell’incontro ci sarà l’aperitivo offerto dall’azienda Ferro Tecnologie in viticoltura di Calosso. Per informazioni telefonare al numero 0173/281929 o scrivere a alba@confagricuneo.it.
Il programma dell’incontro, moderato da Mario Viazzi direttore di Confagricoltura zona di Alba, prevede un’introduzione da parte di Antonio Marino e Luca Maggiorotto (tecnici Confagricoltura Cuneo); a seguire ci sarà l’illustrazione dell’andamento climatico dei primi mesi del 2017 con un approfondimento sugli abbassamenti termici di aprile ad opera di Federico Spanna (Settore Fitosanitario Regione Piemonte). Con l’agronomo Edoardo Monticelli, invece, si farà un’analisi delle tipologie di brinate e un confronto con eventi simili, mentre con Albino Morando e Simone Lavezzaro (Vit.En. Centro di Saggio – Calosso) si parlerà di danni e accorgimenti pratici per la mitigazione, con un focus particolare sulla gestione delle viti martoriate da grandinate precoci. Ci sarà spazio poi per un approfondimento sulla situazione del comparto corilicolo da parte di Maria Corte (Responsabile tecnico Sezione corilicola Agrion) e per illustrare le misure di finanziamento a sostegno delle aziende agricole con Massimo Oberto (Direttore Commerciale Banca d’Alba). Le conclusioni saranno affidate a Roberto Abellonio, direttore provinciale della Confagricoltura di Cuneo.
La partecipazione all’incontro dà diritto al rilascio di crediti formativi per la categoria dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali e per gli iscritti al Collegio interprovinciale e dei Periti Agrari laureati di Alessandria, Asti, Cuneo, Torino e Valle d’Aosta.

Un vigneto colpito dalle basse temperature

Un vigneto colpito dalle basse temperature

Archivio immagini di Confagricoltura Cuneo

Written by Confagricoltura Cuneo

“Danni da gelo: come intervenire”, Confagricoltura ne discute a Grinzane Cavour

Giovedì 4 maggio, alle 17,30, presso la Sala Conferenze della Banca d’Alba a Grinzane Cavour (via Garibaldi, 103 – frazione Gallo) avrà luogo l’incontro tecnico, a ingresso libero, dal titolo “Vite e nocciolo. Danni da gelo: come intervenire” organizzato da Confagricoltura Cuneo in collaborazione con la Banca d’Alba. Alla luce dei repentini abbassamenti climatici che si sono verificati in queste settimane e con l’aiuto di esperti e tecnici del settore, l’iniziativa intende analizzare quali sono state le conseguenze per le colture viticole e corilicole e, soprattutto, indicare possibili soluzioni e accorgimenti per limitare i danni. Al termine dell’incontro ci sarà l’aperitivo offerto dall’azienda Ferro Tecnologie in viticoltura di Calosso. Per informazioni telefonare al numero 0173/281929 o scrivere a alba@confagricuneo.it.
Il programma dell’incontro, moderato da Mario Viazzi direttore di Confagricoltura zona di Alba, prevede un’introduzione da parte di Antonio Marino e Luca Maggiorotto (tecnici Confagricoltura Cuneo); a seguire ci sarà l’illustrazione dell’andamento climatico dei primi mesi del 2017 con un approfondimento sugli abbassamenti termici di aprile ad opera di Federico Spanna (Settore Fitosanitario Regione Piemonte). Con l’agronomo Edoardo Monticelli, invece, si farà un’analisi delle tipologie di brinate e un confronto con eventi simili, mentre con Albino Morando e Simone Lavezzaro (Vit.En. Centro di Saggio – Calosso) si parlerà di danni e accorgimenti pratici per la mitigazione, con un focus particolare sulla gestione delle viti martoriate da grandinate precoci. Ci sarà spazio poi per un approfondimento sulla situazione del comparto corilicolo da parte di Maria Corte (Responsabile tecnico Sezione corilicola Agrion) e per illustrare le misure di finanziamento a sostegno delle aziende agricole con Massimo Oberto (Direttore Commerciale Banca d’Alba). Le conclusioni saranno affidate a Roberto Abellonio, direttore provinciale della Confagricoltura di Cuneo.
La partecipazione all’incontro dà diritto al rilascio di crediti formativi per la categoria dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali e per gli iscritti al Collegio interprovinciale e dei Periti Agrari laureati di Alessandria, Asti, Cuneo, Torino e Valle d’Aosta.

Un vigneto colpito dalle basse temperature

Un vigneto colpito dalle basse temperature

Archivio immagini di Confagricoltura Cuneo