Written by Mostra Fausto Coppi

Apertura prolungata della mostra su Fausto Coppi a Cuneo per la Granfondo

Sabato 29 giugno la mostra “FAUSTO COPPI 9h 19’ 55”, l’uomo, la tappa, il mito”, allestita nel complesso di San Francesco a Cuneo, resterà eccezionalmente aperta al pubblico fino alle 23, in occasione della Granfondo La Fausto Coppi Officine Mattio che prenderà il via dal capoluogo, come da tradizione, domenica 30 giugno. Oltre ad aver ospitato la presentazione ufficiale della maglia 2019 durante l’inaugurazione della mostra, alla storica gara ciclistica, giunta alla sua 32esima edizione, il percorso espositivo e narrativo dedica una delle sue sei sezioni intitolata: “La Fausto Coppi – una granfondo internazionale”. La corsa è raccontata attraverso le immagini e i filmati delle sue ultime edizioni, arricchiti da un’intervista a Davide Lauro, vice presidente del Comitato organizzatore, il tutto sotto l’occhio attento di Luca Olivieri, che ha curato la regia dell’intera esposizione. Proprio accanto alla sezione dedicata alla corsa, inoltre, sono esposti i più recenti modelli di telai Bianchi che in queste settimane di apertura della mostra hanno catturato tanto interesse, soprattutto tra gli sportivi amanti della bicicletta.
Un forte legame unisce, dunque, sport e cultura nel nome di Fausto Coppi a Cuneo. E proprio per consentire di conoscere meglio la vita e le imprese del Campionissimo alle migliaia di appassionati delle due ruote a pedale che saranno a Cuneo per la corsa, gli organizzatori della mostra hanno riservato un ingresso ridotto a 3 euro per tutti i partecipanti alla Granfondo e per un loro accompagnatore.
A cent’anni dalla nascita di Fausto Coppi, la mostra ritraccia il suo percorso umano e sportivo attraverso grandi proiezioni video, immagini fotografiche, ricordi e biciclette del campione. A fare da narratore ai visitatori è il giornalista sportivo ed esperto di ciclismo e di Coppi, Beppe Conti. Sei capitoli della mostra, sei video racconti con la regia di Luca Olivieri e le immagini messe a disposizione da Istituto Luce Cinecittà e Rai Teche, partner del progetto. Da sottolineare lo splendido racconto inedito di Stefano Massini, saggista e scrittore di fama internazionale, dal titolo “La vita sui pedali” realizzato “ad hoc” per la mostra, grazie al sostegno di Confindustria Cuneo, sul ciclismo e sui suoi tempi. Lo stesso Massini ha visitato e apprezzato molto la mostra lo scorso 11 giugno, in occasione dell’evento “L’IMPRESA DI NARRARE LE IMPRESE – l’arte del racconto che dà valore all’azienda” che si è svolto a Cuneo e che lo ha visto protagonista.
La mostra è completata dalle interviste inedite ai figli di Fausto Coppi: Marina la primogenita, figlia di Fausto e Bruna, la prima moglie, e Faustino, il figlio di Giulia Occhini, la Dama Bianca, che regalano alcuni ricordi della loro infanzia col papà e che tornerà a Cuneo nei prossimi mesi per raccontarli di persona.
L’esposizione, fortemente voluta dal Comune e a cura dell’associazione Art.ur, è stata possibile grazie al coinvolgimento della Regione Piemonte, di enti pubblici, fondazioni bancarie, associazioni di categoria, musei, collezionisti e aziende private. È visitabile fino al 15 settembre con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30, il sabato e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Nella mostra su Fausto Coppi a Cuneo una sezione è dedicata alla storica Granfondo

 

L’intervista a Davide Lauro all’interno della mostra su Fausto Coppi in San Francesco

Clicca qui per scaricare il comunicato e le foto

 
Scheda della mostra
 
Per informazioni e prenotazioni:
0171/634175 (in orario di apertura della mostra)
coppi91955@gmail.comwww.art-ur.it – @associazioneArtur
 
Location e date:
Complesso monumentale di San Francesco
via Santa Maria, 10, Cuneo
Fino al 15 settembre 2019
 
Orari:
dal martedì al venerdì 15.30/18.30
sabato e domenica 11.00/13.00 – 15.00/19.00
sabato 29 giugno orario prolungato sino alle 23.00
ingresso ogni ora dall’orario di apertura € 4.00
 
 
Credits e partner:
La mostra è organizzata nell’ambito del progetto della Regione Piemonte: “Storia di un campione, 100 anni di Fausto Coppi”
Ente promotore: Città di Cuneo – Assessorato alla Cultura, Università, Sport e Pari Opportunità
A cura di: Associazione Art.ur
Narrazione di: Beppe Conti
Regia e produzione video di: Luca Olivieri
Autore del racconto “La vita sui pedali”: Stefano Massini
 
Con il contributo di: Regione Piemonte, Fondazione CRC e Fondazione CRT
Main partner: Camera di Commercio Cuneo, Confindustria Cuneo e Confartigianato Cuneo
Partner istituzionali: Europe Direct, RAI, RAI Teche, ATL del cuneese, Camera di Commercio Alessandria, Confcommercio Cuneo, We Cuneo, Aree Protette Alpi Marittime
In collaborazione con: AcdB Museo, ASD Fausto e Serse Coppi, Casa Coppi, La Fausto Coppi, La Scatola Gialla, Museo del Ciclismo – Madonna del Ghisallo, Museo Nazionale della Montagna
Sponsor tecnici: Acuson sistemi integrati multimediali, Castelmar impianti elettrici, Market Compensati, Open Baladin, Peraria supporting events, Sola Neon insegne luminose.

Archivio immagini di Mostra Fausto Coppi

Written by Mostra Fausto Coppi

Apertura prolungata della mostra su Fausto Coppi a Cuneo per la Granfondo

Sabato 29 giugno la mostra “FAUSTO COPPI 9h 19’ 55”, l’uomo, la tappa, il mito”, allestita nel complesso di San Francesco a Cuneo, resterà eccezionalmente aperta al pubblico fino alle 23, in occasione della Granfondo La Fausto Coppi Officine Mattio che prenderà il via dal capoluogo, come da tradizione, domenica 30 giugno. Oltre ad aver ospitato la presentazione ufficiale della maglia 2019 durante l’inaugurazione della mostra, alla storica gara ciclistica, giunta alla sua 32esima edizione, il percorso espositivo e narrativo dedica una delle sue sei sezioni intitolata: “La Fausto Coppi – una granfondo internazionale”. La corsa è raccontata attraverso le immagini e i filmati delle sue ultime edizioni, arricchiti da un’intervista a Davide Lauro, vice presidente del Comitato organizzatore, il tutto sotto l’occhio attento di Luca Olivieri, che ha curato la regia dell’intera esposizione. Proprio accanto alla sezione dedicata alla corsa, inoltre, sono esposti i più recenti modelli di telai Bianchi che in queste settimane di apertura della mostra hanno catturato tanto interesse, soprattutto tra gli sportivi amanti della bicicletta.
Un forte legame unisce, dunque, sport e cultura nel nome di Fausto Coppi a Cuneo. E proprio per consentire di conoscere meglio la vita e le imprese del Campionissimo alle migliaia di appassionati delle due ruote a pedale che saranno a Cuneo per la corsa, gli organizzatori della mostra hanno riservato un ingresso ridotto a 3 euro per tutti i partecipanti alla Granfondo e per un loro accompagnatore.
A cent’anni dalla nascita di Fausto Coppi, la mostra ritraccia il suo percorso umano e sportivo attraverso grandi proiezioni video, immagini fotografiche, ricordi e biciclette del campione. A fare da narratore ai visitatori è il giornalista sportivo ed esperto di ciclismo e di Coppi, Beppe Conti. Sei capitoli della mostra, sei video racconti con la regia di Luca Olivieri e le immagini messe a disposizione da Istituto Luce Cinecittà e Rai Teche, partner del progetto. Da sottolineare lo splendido racconto inedito di Stefano Massini, saggista e scrittore di fama internazionale, dal titolo “La vita sui pedali” realizzato “ad hoc” per la mostra, grazie al sostegno di Confindustria Cuneo, sul ciclismo e sui suoi tempi. Lo stesso Massini ha visitato e apprezzato molto la mostra lo scorso 11 giugno, in occasione dell’evento “L’IMPRESA DI NARRARE LE IMPRESE – l’arte del racconto che dà valore all’azienda” che si è svolto a Cuneo e che lo ha visto protagonista.
La mostra è completata dalle interviste inedite ai figli di Fausto Coppi: Marina la primogenita, figlia di Fausto e Bruna, la prima moglie, e Faustino, il figlio di Giulia Occhini, la Dama Bianca, che regalano alcuni ricordi della loro infanzia col papà e che tornerà a Cuneo nei prossimi mesi per raccontarli di persona.
L’esposizione, fortemente voluta dal Comune e a cura dell’associazione Art.ur, è stata possibile grazie al coinvolgimento della Regione Piemonte, di enti pubblici, fondazioni bancarie, associazioni di categoria, musei, collezionisti e aziende private. È visitabile fino al 15 settembre con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30, il sabato e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Nella mostra su Fausto Coppi a Cuneo una sezione è dedicata alla storica Granfondo

 

L’intervista a Davide Lauro all’interno della mostra su Fausto Coppi in San Francesco

Clicca qui per scaricare il comunicato e le foto

 
Scheda della mostra
 
Per informazioni e prenotazioni:
0171/634175 (in orario di apertura della mostra)
coppi91955@gmail.comwww.art-ur.it – @associazioneArtur
 
Location e date:
Complesso monumentale di San Francesco
via Santa Maria, 10, Cuneo
Fino al 15 settembre 2019
 
Orari:
dal martedì al venerdì 15.30/18.30
sabato e domenica 11.00/13.00 – 15.00/19.00
sabato 29 giugno orario prolungato sino alle 23.00
ingresso ogni ora dall’orario di apertura € 4.00
 
 
Credits e partner:
La mostra è organizzata nell’ambito del progetto della Regione Piemonte: “Storia di un campione, 100 anni di Fausto Coppi”
Ente promotore: Città di Cuneo – Assessorato alla Cultura, Università, Sport e Pari Opportunità
A cura di: Associazione Art.ur
Narrazione di: Beppe Conti
Regia e produzione video di: Luca Olivieri
Autore del racconto “La vita sui pedali”: Stefano Massini
 
Con il contributo di: Regione Piemonte, Fondazione CRC e Fondazione CRT
Main partner: Camera di Commercio Cuneo, Confindustria Cuneo e Confartigianato Cuneo
Partner istituzionali: Europe Direct, RAI, RAI Teche, ATL del cuneese, Camera di Commercio Alessandria, Confcommercio Cuneo, We Cuneo, Aree Protette Alpi Marittime
In collaborazione con: AcdB Museo, ASD Fausto e Serse Coppi, Casa Coppi, La Fausto Coppi, La Scatola Gialla, Museo del Ciclismo – Madonna del Ghisallo, Museo Nazionale della Montagna
Sponsor tecnici: Acuson sistemi integrati multimediali, Castelmar impianti elettrici, Market Compensati, Open Baladin, Peraria supporting events, Sola Neon insegne luminose.

Archivio immagini di Mostra Fausto Coppi