Written by Fondazione Artea

Artea lancia il contest per bambini “Aspettando Babbo Natale”

Fino al 22 dicembre è possibile presentare disegni, racconti o manufatti ispirati alla Festa. Saranno pubblicati sulla pagina Facebook del Forte di Vinadio e premiati i cinque che riceveranno più “like”

Babbo Natale protagonista del video in cui dà indicazioni ai bambini sul contest pensato dalla Fondazione Artea

La Fondazione Artea si prepara alle Feste ormai imminenti e lancia il contest “Aspettando Babbo Natale”. Da oggi – martedì 1° dicembre – fino a martedì 22 dicembre i bambini dai 3 ai 10 anni sono invitati ad esprimere cosa significhi per loro questo Natale 2020: emozioni, desideri e progetti prenderanno forma attraverso disegni, racconti e manufatti (da fotografare). Precise indicazioni sono fornite da Babbo Natale in persona attraverso un video pubblicato sulla pagina Facebook del Forte di Vinadio, gli elaborati andranno poi inviati (uno per partecipante) all’indirizzo e-mail info@fortedivinadio.com. Successivamente, sempre sulla pagina Facebook del Forte di Vinadio, verrà creato un album contenente tutti gli elaborati con titolo del lavoro, nome e cognome, età e provenienza dell’autore. La valutazione delle proposte sarà direttamente a cura degli utenti del social network che con i loro “like” decreteranno i cinque vincitori. L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno di Regione Piemonte, con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Fondazione CRC e al supporto di Acqua Sant’Anna Spa e Onofrio Coppola nelle vesti di Babbo Natale. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.fortedivinadio.com oppure scrivere a info@fortedivinadio.com o contattare il numero 340 4962384.

L’emergenza sanitaria ha necessariamente impedito la realizzazione della XVII edizione del Mercatino di Natale, che si svolge ogni anno a fine novembre nel Forte di Vinadio. Proprio in questa occasione, “La casa di Babbo Natale” era uno degli appuntamenti più amati dalle famiglie perché permetteva a migliaia di bambini emozionati di consegnare la propria letterina a Babbo Natale. Questo contest si rivolge proprio a loro, ai più piccoli, che in questo periodo di pandemia si trovano purtroppo a vivere una situazione che li penalizza, sotto molti aspetti, nella vita di tutti i giorni. Si vogliono così raccogliere le loro suggestioni, perché il Natale deve continuare a suscitare attesa nell’animo dei bambini, rendendoli entusiasti nei confronti del personaggio che più di tutti li appassiona: Babbo Natale.

L’obiettivo del contest è di mantenere viva nei più piccoli la magia del Natale, favorendo la loro creatività e manualità e al contempo di valorizzare il Forte di Vinadio, penalizzato quest’anno dall’impossibilità di ospitare il Mercatino.

Il primo classificato si aggiudicherà una confezione da 72 bicchierini di SanThè Sant’Anna, oltre alla possibilità di svolgere un’attività “Kids and Family” al Forte di Vinadio tra maggio e ottobre 2021. Al secondo, invece, andrà una scorta di 24 bottigliette di SanThè Sant’Anna, mentre il terzo vincerà 12 bottigliette di SanThè Sant’Anna. Al terzo e al quarto classificato, infine, andrà il kit “Forte Kids” (gadget del Forte di Vinadio), previsto anche per i primi tre posti.

Archivio immagini di Fondazione Artea

Written by Fondazione Artea

Artea lancia il contest per bambini “Aspettando Babbo Natale”

Fino al 22 dicembre è possibile presentare disegni, racconti o manufatti ispirati alla Festa. Saranno pubblicati sulla pagina Facebook del Forte di Vinadio e premiati i cinque che riceveranno più “like”

Babbo Natale protagonista del video in cui dà indicazioni ai bambini sul contest pensato dalla Fondazione Artea

La Fondazione Artea si prepara alle Feste ormai imminenti e lancia il contest “Aspettando Babbo Natale”. Da oggi – martedì 1° dicembre – fino a martedì 22 dicembre i bambini dai 3 ai 10 anni sono invitati ad esprimere cosa significhi per loro questo Natale 2020: emozioni, desideri e progetti prenderanno forma attraverso disegni, racconti e manufatti (da fotografare). Precise indicazioni sono fornite da Babbo Natale in persona attraverso un video pubblicato sulla pagina Facebook del Forte di Vinadio, gli elaborati andranno poi inviati (uno per partecipante) all’indirizzo e-mail info@fortedivinadio.com. Successivamente, sempre sulla pagina Facebook del Forte di Vinadio, verrà creato un album contenente tutti gli elaborati con titolo del lavoro, nome e cognome, età e provenienza dell’autore. La valutazione delle proposte sarà direttamente a cura degli utenti del social network che con i loro “like” decreteranno i cinque vincitori. L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno di Regione Piemonte, con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Fondazione CRC e al supporto di Acqua Sant’Anna Spa e Onofrio Coppola nelle vesti di Babbo Natale. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.fortedivinadio.com oppure scrivere a info@fortedivinadio.com o contattare il numero 340 4962384.

L’emergenza sanitaria ha necessariamente impedito la realizzazione della XVII edizione del Mercatino di Natale, che si svolge ogni anno a fine novembre nel Forte di Vinadio. Proprio in questa occasione, “La casa di Babbo Natale” era uno degli appuntamenti più amati dalle famiglie perché permetteva a migliaia di bambini emozionati di consegnare la propria letterina a Babbo Natale. Questo contest si rivolge proprio a loro, ai più piccoli, che in questo periodo di pandemia si trovano purtroppo a vivere una situazione che li penalizza, sotto molti aspetti, nella vita di tutti i giorni. Si vogliono così raccogliere le loro suggestioni, perché il Natale deve continuare a suscitare attesa nell’animo dei bambini, rendendoli entusiasti nei confronti del personaggio che più di tutti li appassiona: Babbo Natale.

L’obiettivo del contest è di mantenere viva nei più piccoli la magia del Natale, favorendo la loro creatività e manualità e al contempo di valorizzare il Forte di Vinadio, penalizzato quest’anno dall’impossibilità di ospitare il Mercatino.

Il primo classificato si aggiudicherà una confezione da 72 bicchierini di SanThè Sant’Anna, oltre alla possibilità di svolgere un’attività “Kids and Family” al Forte di Vinadio tra maggio e ottobre 2021. Al secondo, invece, andrà una scorta di 24 bottigliette di SanThè Sant’Anna, mentre il terzo vincerà 12 bottigliette di SanThè Sant’Anna. Al terzo e al quarto classificato, infine, andrà il kit “Forte Kids” (gadget del Forte di Vinadio), previsto anche per i primi tre posti.

Archivio immagini di Fondazione Artea