Written by Banco Azzoaglio

Consegnati dal Rotary sostegni economici a aziende e famiglie alluvionate

Sono stati consegnati, nella sede del Banco Azzoaglio di Ceva alla presenza del Presidente del Fondo Interdistrettuale di solidarietà e dei Governatori dei Distretti Rotary 2032 e 2031, i contributi del Fondo Interdistrettuale di solidarietà a imprese e famiglie alluvionate. Sono 6 i destinatari individuati grazie a rotariani del Cebano, del Monregalese e della Valle Tanaro, le zone più colpite dall’alluvione.
“Oggi è un momento triste, perché ci ricorda ciò che è successo, ma anche pieno di speranza perché dimostra concretamente la vicinanza del Rotary a chi è in difficoltà – ha spiegato Giovanni Cera, presidente del Rotary Club Monregalese -. Il Fondo Interdistrettuale di solidarietà è stato istituito proprio per questo motivo”.
“Sono molto emozionato, perché torno in una realtà, quella del Banco Azzoaglio, che fa innamorare per il suo rigore amministrativo e per il rispetto del cliente – ha detto Giuseppe Capone, presidente della Banca dal 1995 al 2011 e ‘papà’ del Fondo Interdistrettuale di solidarietà -. Gli aiuti servono se sono tempestivi, per questo è stato creato un fondo ad hoc per le emergenze. In 18 anni è stato utilizzato per 13 interventi, 7 nel territorio tra Piemonte e Liguria”.
Alla cerimonia erano presenti la Governatrice del Distretto Rotary 2032, Tiziana Lazzari,  il Governatore del Distretto 2031, Enrico Raiteri, gli amministratori del Banco Azzoaglio, sindaci e autorità locali.
I beneficiari del Fondo, che hanno ricevuto il contributo, sono: Giancarlo Amerio (“Amerio Moto”) di Ceva, Davide e Ada Amianto (trattoria “La Baracchetta”) di Ceva, Alberto Sabatini (pensionato) di Nucetto, Sandra Capato (coltivatrice) di Priola, Ivano Patrone (falegname) di Pievetta e Andrea Ponticello (fabbro) di Saliceto.

Destinatari contributi con Rotary e Azzoaglio

Alcuni destinatari dei contributi con i rappresentanti di Rotary e Banco Azzoaglio

Archivio immagini di Banco Azzoaglio

Written by Banco Azzoaglio

Consegnati dal Rotary sostegni economici a aziende e famiglie alluvionate

Sono stati consegnati, nella sede del Banco Azzoaglio di Ceva alla presenza del Presidente del Fondo Interdistrettuale di solidarietà e dei Governatori dei Distretti Rotary 2032 e 2031, i contributi del Fondo Interdistrettuale di solidarietà a imprese e famiglie alluvionate. Sono 6 i destinatari individuati grazie a rotariani del Cebano, del Monregalese e della Valle Tanaro, le zone più colpite dall’alluvione.
“Oggi è un momento triste, perché ci ricorda ciò che è successo, ma anche pieno di speranza perché dimostra concretamente la vicinanza del Rotary a chi è in difficoltà – ha spiegato Giovanni Cera, presidente del Rotary Club Monregalese -. Il Fondo Interdistrettuale di solidarietà è stato istituito proprio per questo motivo”.
“Sono molto emozionato, perché torno in una realtà, quella del Banco Azzoaglio, che fa innamorare per il suo rigore amministrativo e per il rispetto del cliente – ha detto Giuseppe Capone, presidente della Banca dal 1995 al 2011 e ‘papà’ del Fondo Interdistrettuale di solidarietà -. Gli aiuti servono se sono tempestivi, per questo è stato creato un fondo ad hoc per le emergenze. In 18 anni è stato utilizzato per 13 interventi, 7 nel territorio tra Piemonte e Liguria”.
Alla cerimonia erano presenti la Governatrice del Distretto Rotary 2032, Tiziana Lazzari,  il Governatore del Distretto 2031, Enrico Raiteri, gli amministratori del Banco Azzoaglio, sindaci e autorità locali.
I beneficiari del Fondo, che hanno ricevuto il contributo, sono: Giancarlo Amerio (“Amerio Moto”) di Ceva, Davide e Ada Amianto (trattoria “La Baracchetta”) di Ceva, Alberto Sabatini (pensionato) di Nucetto, Sandra Capato (coltivatrice) di Priola, Ivano Patrone (falegname) di Pievetta e Andrea Ponticello (fabbro) di Saliceto.

Destinatari contributi con Rotary e Azzoaglio

Alcuni destinatari dei contributi con i rappresentanti di Rotary e Banco Azzoaglio

Archivio immagini di Banco Azzoaglio