Written by Fondazione Bertoni

Oltre cinquanta gruppi tra famiglie, oratori e carristi daranno vita al “Carnevale indoor più grande del mondo”: ecco come votarli

Domenica 14 febbraio dalle 14.30 la grande sfilata in diretta sulla pagina FB della Fondazione Bertoni. Ospite il trio comico composto da Padre Filip (Filippo Bessone), Padre Iork (Azio Citi) e Luca il Chierichetto (Luca Occelli)

Saranno le famiglie, ma anche carristi e gruppi di oratori i protagonisti della grande sfilata on line del 93° Carnevale Città Saluzzo | 67° Carnevale di Rivoli

È la settimana che conduce al 93° Carnevale Città Saluzzo | 67° Carnevale di Rivoli ormai conosciuto da tutti come il “Carnevale indoor più grande del mondo”. Domenica 14 febbraio dopo giorni di preparativi top secret, oratori, carristi e amanti del Carnevale daranno bella mostra delle loro grandi invenzioni. Dalle ore 14.30, in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Bertoni e della Proloco di Rivoli, andrà in scena tra ospiti e sorprese la “Grande Sfilata”, al termine della quale si svolgeranno le premiazioni di ogni categoria. Ma la festa si accenderà la sera prima – sabato 13 febbraio alle ore 22 – con ilVeglione di Carnevale on-line Supertino”; tanta musica in consolle con Marco Skarica, voice Marco Marzi in diretta Instagram e Facebook sui profili della Fondazione Amleto Bertoni. Gli organizzatori ricordano a tutte le famiglie-amanti del Carnevale che per unirsi alla festa c’è tempo fino a venerdì 12 febbraio: basta inviare almeno una foto che illustri come sono stati trasformati gli ambienti di casa nel carro dei propri sogni. Sono già 25 quelle iscritte, che insieme ai 25 gruppi tra oratori e carristi, promettono di far vivere un grandissimo momento di festa on-line. Maggiori informazioni sull’evento su www.carnevaleindoor.it.

“Il Carnevale di Saluzzo spegne 93 candeline, ma non dimostra assolutamente gli anni che ha e diventa digitale – afferma il Consigliere delegato al Carnevale, Giuseppe Cavaglieri -. Nonostante le difficoltà legate al momento, Saluzzo non poteva rinunciare al Carnevale e la Fondazione Bertoni, insieme agli amici della Pro Loco di Rivoli, ha accettato la sfida per portare al territorio la spensieratezza e l’allegria che tanto ci sono mancate nell’ultimo anno e di far sparire, con l’aiuto delle nostre maschere, magon e magagne. Non saremo tutti in strada a guardare la sfilata ma, con un piccolo sforzo di immaginazione, saremo vicini nei festeggiamenti. L’augurio per questo Carnevale è di imparare dai bambini, che ancora sono capaci di meravigliarsi, per riuscire a trasformare le nostre case in grandi velieri, magnifici castelli o splendide città”.

Ma come si potrà eleggere le opere più belle durante lo streaming del 14 febbraio? I carri potranno essere votati dal pubblico durante la sfilata mettendo un like alla foto preferita e quello più bello vincerà il Trofeo Vaudagna. Non solo: i carri saranno valutati anche da una giuria tecnica che voterà l’originalità del tema, la coerenza del carro con il tema scelto, la comprensibilità dell’idea di insieme del carro tramite le foto inviate e l’uso dei materiali di recupero utilizzati. L’idea più innovativa e divertente, il gruppo che avrà messo più energia vincerà il Trofeo Eviso, il primo Indoor. Per la categoria oratori si potranno votare le realizzazioni fino alle ore 10 di domenica 14 febbraio; le opere, sempre tramite foto, saranno pubblicate su Fb il 12 febbraio. Durante la diretta del 14, sarà proclamato vincitore l’oratorio che avrà ottenuto il maggior numero di “mi piace”. Infine gli amanti del Carnevale (famiglie): le foto saranno pubblicate su Fb il 13 febbraio alle ore 12 e potranno essere votate, sempre tramite like, fino alle 12 del 14 febbraio.

Nel pomeriggio saranno proclamati i quattro vincitori di ogni categoria. La grande festa del Carnevale non si spegne a San Valentino: lunedì 15 febbraio alle ore 15.30 le maschere faranno visita alla residenza Tapparelli e in tutta sicurezza canteranno distribuendo caramelle agli ospiti. Martedì 16 febbraio, ultimi botti con la premiazione della sesta edizione del concorso “Coriandoli di frutta” per le scuole primarie e dell’infanzia, chiamate a produrre in questi giorni le loro speciali composizioni sul tema “Il Sogno”. È possibile votare gli elaborati con un like sulla pagina Facebook della Fondazione Bertoni da lunedì 8 febbraio fino a lunedì 15 compreso. La creazione più votata vincerà il premio assoluto Corriere di Saluzzo. Sempre numerosa la partecipazione – con ben 11 scuole aderenti tra infanzia e primaria – per un’occasione che promuove il mangiare sano e la creatività dei bambini. Gli organizzatori ricordano che fino a martedì 16 febbraio dalle 21.30 sempre sulla pagina Facebook della FAB, si potrà trascorrere qualche minuto di allegria e goliardia con le maschere e Aurelio Seimandi.

Il Carnevale coinvolge anche il commercio e la Città grazie ai partner di territorio. Le vetrine si “colorano” del gusto delle caramelle Rossana e, grazie all’azienda eViso, da anni sponsor istituzionale della Fondazione Amleto Bertoni, nasce l’idea di portare la festa nelle vetrine dei negozi e delle attività delle due città coinvolte nell’evento, invitando ad allestire la vetrina a tema “Carnevale”. Maggiori informazioni sul concorso al link http://bit.ly/39DaWPd.

“Ci apprestiamo a vivere una grande festa e mai come in questo periodo, ce n’è davvero bisogno – dicono gli organizzatori -. Al di là delle opere, ciò che conterà sarà la voglia di stare insieme per un po’ di ore. E non mancheranno le sorprese, con i contributi video dei Saluzzesi nel Mondo, la categoria pensata per chi è lontano da casa. Al momento confermata la presenza di Edelvio Sandrone presidente de FAPA – Federación de Asociaciones Piemontesas de Argentina, collegato da Cordoba”.

Archivio immagini di Fondazione Bertoni

Written by Fondazione Bertoni

Oltre cinquanta gruppi tra famiglie, oratori e carristi daranno vita al “Carnevale indoor più grande del mondo”: ecco come votarli

Domenica 14 febbraio dalle 14.30 la grande sfilata in diretta sulla pagina FB della Fondazione Bertoni. Ospite il trio comico composto da Padre Filip (Filippo Bessone), Padre Iork (Azio Citi) e Luca il Chierichetto (Luca Occelli)

Saranno le famiglie, ma anche carristi e gruppi di oratori i protagonisti della grande sfilata on line del 93° Carnevale Città Saluzzo | 67° Carnevale di Rivoli

È la settimana che conduce al 93° Carnevale Città Saluzzo | 67° Carnevale di Rivoli ormai conosciuto da tutti come il “Carnevale indoor più grande del mondo”. Domenica 14 febbraio dopo giorni di preparativi top secret, oratori, carristi e amanti del Carnevale daranno bella mostra delle loro grandi invenzioni. Dalle ore 14.30, in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Bertoni e della Proloco di Rivoli, andrà in scena tra ospiti e sorprese la “Grande Sfilata”, al termine della quale si svolgeranno le premiazioni di ogni categoria. Ma la festa si accenderà la sera prima – sabato 13 febbraio alle ore 22 – con ilVeglione di Carnevale on-line Supertino”; tanta musica in consolle con Marco Skarica, voice Marco Marzi in diretta Instagram e Facebook sui profili della Fondazione Amleto Bertoni. Gli organizzatori ricordano a tutte le famiglie-amanti del Carnevale che per unirsi alla festa c’è tempo fino a venerdì 12 febbraio: basta inviare almeno una foto che illustri come sono stati trasformati gli ambienti di casa nel carro dei propri sogni. Sono già 25 quelle iscritte, che insieme ai 25 gruppi tra oratori e carristi, promettono di far vivere un grandissimo momento di festa on-line. Maggiori informazioni sull’evento su www.carnevaleindoor.it.

“Il Carnevale di Saluzzo spegne 93 candeline, ma non dimostra assolutamente gli anni che ha e diventa digitale – afferma il Consigliere delegato al Carnevale, Giuseppe Cavaglieri -. Nonostante le difficoltà legate al momento, Saluzzo non poteva rinunciare al Carnevale e la Fondazione Bertoni, insieme agli amici della Pro Loco di Rivoli, ha accettato la sfida per portare al territorio la spensieratezza e l’allegria che tanto ci sono mancate nell’ultimo anno e di far sparire, con l’aiuto delle nostre maschere, magon e magagne. Non saremo tutti in strada a guardare la sfilata ma, con un piccolo sforzo di immaginazione, saremo vicini nei festeggiamenti. L’augurio per questo Carnevale è di imparare dai bambini, che ancora sono capaci di meravigliarsi, per riuscire a trasformare le nostre case in grandi velieri, magnifici castelli o splendide città”.

Ma come si potrà eleggere le opere più belle durante lo streaming del 14 febbraio? I carri potranno essere votati dal pubblico durante la sfilata mettendo un like alla foto preferita e quello più bello vincerà il Trofeo Vaudagna. Non solo: i carri saranno valutati anche da una giuria tecnica che voterà l’originalità del tema, la coerenza del carro con il tema scelto, la comprensibilità dell’idea di insieme del carro tramite le foto inviate e l’uso dei materiali di recupero utilizzati. L’idea più innovativa e divertente, il gruppo che avrà messo più energia vincerà il Trofeo Eviso, il primo Indoor. Per la categoria oratori si potranno votare le realizzazioni fino alle ore 10 di domenica 14 febbraio; le opere, sempre tramite foto, saranno pubblicate su Fb il 12 febbraio. Durante la diretta del 14, sarà proclamato vincitore l’oratorio che avrà ottenuto il maggior numero di “mi piace”. Infine gli amanti del Carnevale (famiglie): le foto saranno pubblicate su Fb il 13 febbraio alle ore 12 e potranno essere votate, sempre tramite like, fino alle 12 del 14 febbraio.

Nel pomeriggio saranno proclamati i quattro vincitori di ogni categoria. La grande festa del Carnevale non si spegne a San Valentino: lunedì 15 febbraio alle ore 15.30 le maschere faranno visita alla residenza Tapparelli e in tutta sicurezza canteranno distribuendo caramelle agli ospiti. Martedì 16 febbraio, ultimi botti con la premiazione della sesta edizione del concorso “Coriandoli di frutta” per le scuole primarie e dell’infanzia, chiamate a produrre in questi giorni le loro speciali composizioni sul tema “Il Sogno”. È possibile votare gli elaborati con un like sulla pagina Facebook della Fondazione Bertoni da lunedì 8 febbraio fino a lunedì 15 compreso. La creazione più votata vincerà il premio assoluto Corriere di Saluzzo. Sempre numerosa la partecipazione – con ben 11 scuole aderenti tra infanzia e primaria – per un’occasione che promuove il mangiare sano e la creatività dei bambini. Gli organizzatori ricordano che fino a martedì 16 febbraio dalle 21.30 sempre sulla pagina Facebook della FAB, si potrà trascorrere qualche minuto di allegria e goliardia con le maschere e Aurelio Seimandi.

Il Carnevale coinvolge anche il commercio e la Città grazie ai partner di territorio. Le vetrine si “colorano” del gusto delle caramelle Rossana e, grazie all’azienda eViso, da anni sponsor istituzionale della Fondazione Amleto Bertoni, nasce l’idea di portare la festa nelle vetrine dei negozi e delle attività delle due città coinvolte nell’evento, invitando ad allestire la vetrina a tema “Carnevale”. Maggiori informazioni sul concorso al link http://bit.ly/39DaWPd.

“Ci apprestiamo a vivere una grande festa e mai come in questo periodo, ce n’è davvero bisogno – dicono gli organizzatori -. Al di là delle opere, ciò che conterà sarà la voglia di stare insieme per un po’ di ore. E non mancheranno le sorprese, con i contributi video dei Saluzzesi nel Mondo, la categoria pensata per chi è lontano da casa. Al momento confermata la presenza di Edelvio Sandrone presidente de FAPA – Federación de Asociaciones Piemontesas de Argentina, collegato da Cordoba”.

Archivio immagini di Fondazione Bertoni