Written by Banco Azzoaglio

EMERGENZA CORONAVIRUS – Banco Azzoaglio attiva il numero verde 800 034 403 e la mail acasa@azzoaglio.it

Appello a non venire agli sportelli: “Telefonateci, fatevi riconoscere e vi serviamo telefonicamente!”

Il Banco Azzoaglio di Ceva lancia un appello a tutti i suoi clienti, invitandoli a non uscire di casa per recarsi fisicamente agli sportelli delle filiali, ma a contattare la banca telefonicamente o telematicamente. L’invito a disincentivare l’affluenza fisica nasce sia in ottemperanza ai divieti imposti dai decreti ministeriali e dalle ordinanze governative, ma ancor più come scelta consapevole e responsabile dell’istituto bancario nei confronti della collettività per sconfiggere al più presto l’emergenza sanitaria dettata dal Coronavirus. 

“Anche se i nostri sportelli restano parzialmente aperti – spiega Carlo Ramondetti, direttore generale del Banco Azzoaglio di Ceva -, ci teniamo a ribadire a tutti i nostri clienti che siamo disponibili a soddisfare a tutte le loro esigenze anche senza che vengano fisicamente in filiale. Per farlo nel migliore dei modi abbiamo aperto due apposite caselle di posta elettronica e un numero verde. Telefonateci, fatevi riconoscere e vi serviamo telefonicamente!”.

Il numero verde a disposizione della clientela è 800 034 403 ed è attivo tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30. Il numero di emergenza per carte di credito e di debito è 348 4766974, mentre l’indirizzo mail utilizzabile per disposizioni di importo fino a 2.500 euro (utilizzando per l’invio la propria casella di Pec) è acasa@pec.azzoaglio.it. Il nuovo indirizzo mail per richiedere informazioni invece è acasa@azzoaglio.it. Il Banco Azzoaglio invita, inoltre, ad utilizzare il bancomat per prelevare contante, il bancomat e la carta di credito per fare la spesa o pagare in farmacia, il servizio di home banking per consultare la propria movimentazione di conto, disporre pagamenti, bonifici, anche bollettini postali. 

Di seguito le aperture al pubblico delle filiali del Banco:

– Ceva: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 12,30.

– Millesimo, Carcare, Calizzano, Bra, Alba, Mondovì, Villanova Mondovì, Magliano Alpi, Niella Tanaro, Garessio, Pieve di Teco e Centallo: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12.

– Cuneo e Saluzzo: lunedì e venerdì dalle ore 9 alle 12.

– Bossolasco: martedì e giovedì dalle ore  9 alle 12.

– Cengio: giovedì dalle ore 9 alle 12.

– Torino e Camerana: le due filiali sono chiuse a partire dal 24 marzo e ricevono per urgenze solo su appuntamento.

Archivio immagini di Banco Azzoaglio

Written by Banco Azzoaglio

EMERGENZA CORONAVIRUS – Banco Azzoaglio attiva il numero verde 800 034 403 e la mail acasa@azzoaglio.it

Appello a non venire agli sportelli: “Telefonateci, fatevi riconoscere e vi serviamo telefonicamente!”

Il Banco Azzoaglio di Ceva lancia un appello a tutti i suoi clienti, invitandoli a non uscire di casa per recarsi fisicamente agli sportelli delle filiali, ma a contattare la banca telefonicamente o telematicamente. L’invito a disincentivare l’affluenza fisica nasce sia in ottemperanza ai divieti imposti dai decreti ministeriali e dalle ordinanze governative, ma ancor più come scelta consapevole e responsabile dell’istituto bancario nei confronti della collettività per sconfiggere al più presto l’emergenza sanitaria dettata dal Coronavirus. 

“Anche se i nostri sportelli restano parzialmente aperti – spiega Carlo Ramondetti, direttore generale del Banco Azzoaglio di Ceva -, ci teniamo a ribadire a tutti i nostri clienti che siamo disponibili a soddisfare a tutte le loro esigenze anche senza che vengano fisicamente in filiale. Per farlo nel migliore dei modi abbiamo aperto due apposite caselle di posta elettronica e un numero verde. Telefonateci, fatevi riconoscere e vi serviamo telefonicamente!”.

Il numero verde a disposizione della clientela è 800 034 403 ed è attivo tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30. Il numero di emergenza per carte di credito e di debito è 348 4766974, mentre l’indirizzo mail utilizzabile per disposizioni di importo fino a 2.500 euro (utilizzando per l’invio la propria casella di Pec) è acasa@pec.azzoaglio.it. Il nuovo indirizzo mail per richiedere informazioni invece è acasa@azzoaglio.it. Il Banco Azzoaglio invita, inoltre, ad utilizzare il bancomat per prelevare contante, il bancomat e la carta di credito per fare la spesa o pagare in farmacia, il servizio di home banking per consultare la propria movimentazione di conto, disporre pagamenti, bonifici, anche bollettini postali. 

Di seguito le aperture al pubblico delle filiali del Banco:

– Ceva: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 12,30.

– Millesimo, Carcare, Calizzano, Bra, Alba, Mondovì, Villanova Mondovì, Magliano Alpi, Niella Tanaro, Garessio, Pieve di Teco e Centallo: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12.

– Cuneo e Saluzzo: lunedì e venerdì dalle ore 9 alle 12.

– Bossolasco: martedì e giovedì dalle ore  9 alle 12.

– Cengio: giovedì dalle ore 9 alle 12.

– Torino e Camerana: le due filiali sono chiuse a partire dal 24 marzo e ricevono per urgenze solo su appuntamento.

Archivio immagini di Banco Azzoaglio