Written by Gino Spa

Il brand Gino sarà studiato per un mese da 80 studenti del corso di Marketing dell’Università del Piemonte Orientale sede di Alessandria

Gino SpA, concessionaria cuneese leader sul territorio, ha dato il via giovedì 30 marzo ad una collaborazione con il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa dell’Università del Piemonte Orientale, sede di Alessandria, che coinvolgerà gli studenti del corso di Marketing. Circa 80 universitari, divisi in gruppi, si cimenteranno in un ‘concorso per idee’, che culminerà con la realizzazione di un progetto di marketing. Partendo da un brief definito congiuntamente da azienda e Università, i ragazzi studieranno la linea di comunicazione del brand GinoStore con la finalità di elaborare un piano strategico, che sarà spunto per le future attività di marketing di Gino SpA. Le migliori presentazioni saranno premiate giovedì 11 maggio nella sede cuneese della concessionaria, nel corso di una giornata dedicata al progetto.
“L’idea è quella di coinvolgere i ragazzi su dei progetti operativi di marketing, per offrire loro la possibilità di applicare delle nozioni puramente teoriche a casi reali – spiega Elena Guglielmotto, brand manager di Gino spa -. Il primo brief comporta un esercizio analitico-investigativo sul brand, mentre il secondo riguarda la filiale GinoStore di Alessandria. Collaborare con studenti dalla mente fresca sarà un‘opportunità per ricevere feedback fortemente creativi che costituiranno parte integrante dei piani strategici di comunicazione”.
“La collaborazione con un’azienda del territorio – aggiunge Rebecca Pera, docente del corso di Marketing -, è un’opportunità di enorme valore per l’Università del Piemonte Orientale, sia per quanto riguarda gli studenti, che hanno la possibilità di confrontarsi con dei progetti reali, sia per la nostra istituzione, per la quale le collaborazioni con il territorio sono di strategica rilevanza. Ritengo che anche per l’azienda la prospettiva esterna offerta dagli studenti si traduca in un contributo originale e fresco, utile alla funzione marketing”.
In particolare, il primo progetto prevede un’analisi specifica del brand GinoStore in termini di codici di comunicazione e contemporaneamente lo studio dello scenario competitivo in cui opera l’azienda. Inoltre, i ragazzi dovranno ideare e sottoporre sul territorio brevi questionari il cui scopo sarà identificare i fattori che influiscono sulle decisioni di acquisto in ambito automobilistico. Sulla base dei risultati conseguiti, gli studenti dovranno presentare un piano di azioni per consolidare o migliorare l’immagine del brand. Il secondo progetto ruota intorno alla filiale di Alessandria, e consiste nello studio dello scenario competitivo locale e dello showroom stesso in termini di brandizzazione degli spazi e della qualità della comunicazione in loco. Un elemento chiave nello svolgimento sarà immaginare le caratteristiche ideali di un salone del futuro, in cui i clienti possano vivere una vera e propria esperienza di acquisto. Anche in questo caso, a conclusione gli studenti dovranno presentare proposte ritagliate sulla realtà di Alessandria.
A termine dei lavori, una commissione giudicatrice composta da dipendenti di Gino SpA e dell’Università del Piemonte Orientale nominerà i due gruppi migliori a cui l’azienda offrirà un premio a tema.

Elena Guglielmotto, brand manager di Gino spa con alle spalle gli studenti del corso di Marketing coinvolti nel progetto

Elena Guglielmotto, brand manager di Gino spa con alle spalle gli studenti del corso di Marketing coinvolti nel progetto

Archivio immagini di Gino Spa

Written by Gino Spa

Il brand Gino sarà studiato per un mese da 80 studenti del corso di Marketing dell’Università del Piemonte Orientale sede di Alessandria

Gino SpA, concessionaria cuneese leader sul territorio, ha dato il via giovedì 30 marzo ad una collaborazione con il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa dell’Università del Piemonte Orientale, sede di Alessandria, che coinvolgerà gli studenti del corso di Marketing. Circa 80 universitari, divisi in gruppi, si cimenteranno in un ‘concorso per idee’, che culminerà con la realizzazione di un progetto di marketing. Partendo da un brief definito congiuntamente da azienda e Università, i ragazzi studieranno la linea di comunicazione del brand GinoStore con la finalità di elaborare un piano strategico, che sarà spunto per le future attività di marketing di Gino SpA. Le migliori presentazioni saranno premiate giovedì 11 maggio nella sede cuneese della concessionaria, nel corso di una giornata dedicata al progetto.
“L’idea è quella di coinvolgere i ragazzi su dei progetti operativi di marketing, per offrire loro la possibilità di applicare delle nozioni puramente teoriche a casi reali – spiega Elena Guglielmotto, brand manager di Gino spa -. Il primo brief comporta un esercizio analitico-investigativo sul brand, mentre il secondo riguarda la filiale GinoStore di Alessandria. Collaborare con studenti dalla mente fresca sarà un‘opportunità per ricevere feedback fortemente creativi che costituiranno parte integrante dei piani strategici di comunicazione”.
“La collaborazione con un’azienda del territorio – aggiunge Rebecca Pera, docente del corso di Marketing -, è un’opportunità di enorme valore per l’Università del Piemonte Orientale, sia per quanto riguarda gli studenti, che hanno la possibilità di confrontarsi con dei progetti reali, sia per la nostra istituzione, per la quale le collaborazioni con il territorio sono di strategica rilevanza. Ritengo che anche per l’azienda la prospettiva esterna offerta dagli studenti si traduca in un contributo originale e fresco, utile alla funzione marketing”.
In particolare, il primo progetto prevede un’analisi specifica del brand GinoStore in termini di codici di comunicazione e contemporaneamente lo studio dello scenario competitivo in cui opera l’azienda. Inoltre, i ragazzi dovranno ideare e sottoporre sul territorio brevi questionari il cui scopo sarà identificare i fattori che influiscono sulle decisioni di acquisto in ambito automobilistico. Sulla base dei risultati conseguiti, gli studenti dovranno presentare un piano di azioni per consolidare o migliorare l’immagine del brand. Il secondo progetto ruota intorno alla filiale di Alessandria, e consiste nello studio dello scenario competitivo locale e dello showroom stesso in termini di brandizzazione degli spazi e della qualità della comunicazione in loco. Un elemento chiave nello svolgimento sarà immaginare le caratteristiche ideali di un salone del futuro, in cui i clienti possano vivere una vera e propria esperienza di acquisto. Anche in questo caso, a conclusione gli studenti dovranno presentare proposte ritagliate sulla realtà di Alessandria.
A termine dei lavori, una commissione giudicatrice composta da dipendenti di Gino SpA e dell’Università del Piemonte Orientale nominerà i due gruppi migliori a cui l’azienda offrirà un premio a tema.

Elena Guglielmotto, brand manager di Gino spa con alle spalle gli studenti del corso di Marketing coinvolti nel progetto

Elena Guglielmotto, brand manager di Gino spa con alle spalle gli studenti del corso di Marketing coinvolti nel progetto

Archivio immagini di Gino Spa