Written by Valgrana

I formaggi Valgrana protagonisti alla 23^ Mostra Regionale della Toma di Lanzo

La maxi padella di circa due metri di diametro in cui è stato preparato il risotto

Forti del duplice connubio tra natura e sapore, gusto ed eccellenza, i formaggi Valgrana saranno presenti ad Usseglio (TO) anche durante il week-end del 20-21 luglio, in occasione della 23^ Mostra Regionale della Toma di Lanzo. Una manifestazione che si è reiterata negli anni e che ha visto un grande successo in termini di pubblico e di riscontri, motivo per cui gli organizzatori hanno lavorato a lungo per ampliare sempre più quella che era nata come una piccola sagra gastronomica e di artigianato locale.
La Mostra, cresciuta e valorizzata nel tempo, ospita ora molteplici realtà regionali e internazionali, con espositori che provengono da tutta Italia. Tra queste figura anche la Valgrana, “un’azienda all’avanguardia quando si parla di genuinità, attenzione e cura dedicata all’intera filiera di produzione, senza lesinare sul gusto unico e inconfondibile dei nostri formaggi, protagonisti anche di un piatto che si è confermato un tripudio di sapori” commenta il presidente Franco Biraghi, descrivendo il celebre risotto realizzato domenica 14 luglio con il Bra (nelle sue varianti di tenero e duro), il Raschera e il Piemontino che, con una stagionatura di oltre 15 mesi, rappresenta il must dell’impresa casearia.
Una maxi padella di circa due metri di diametro, connotata da sfumature differenti di aromi che hanno saputo creare tra loro una sinergia armonica e vincente.
Questo evento è quindi l’occasione giusta per ritrovare i prodotti Valgrana immersi in un habitat che profuma di quella natura ancora incontaminata, costante fucina di materie prime di alto livello che è alla base della filosofia aziendale e del suo modus operandi, durante una manifestazione in cui la montagna si configura come palcoscenico ideale per esaltare simili eccellenze casearie.
SCARICA IL COMUNICATO IN WORD E ALTRE FOTOGRAFIE
 

La maxi padella di circa due metri di diametro in cui è stato preparato il risotto con i formaggi Valgrana


 

Archivio immagini di Valgrana

Written by Valgrana

I formaggi Valgrana protagonisti alla 23^ Mostra Regionale della Toma di Lanzo

La maxi padella di circa due metri di diametro in cui è stato preparato il risotto

Forti del duplice connubio tra natura e sapore, gusto ed eccellenza, i formaggi Valgrana saranno presenti ad Usseglio (TO) anche durante il week-end del 20-21 luglio, in occasione della 23^ Mostra Regionale della Toma di Lanzo. Una manifestazione che si è reiterata negli anni e che ha visto un grande successo in termini di pubblico e di riscontri, motivo per cui gli organizzatori hanno lavorato a lungo per ampliare sempre più quella che era nata come una piccola sagra gastronomica e di artigianato locale.
La Mostra, cresciuta e valorizzata nel tempo, ospita ora molteplici realtà regionali e internazionali, con espositori che provengono da tutta Italia. Tra queste figura anche la Valgrana, “un’azienda all’avanguardia quando si parla di genuinità, attenzione e cura dedicata all’intera filiera di produzione, senza lesinare sul gusto unico e inconfondibile dei nostri formaggi, protagonisti anche di un piatto che si è confermato un tripudio di sapori” commenta il presidente Franco Biraghi, descrivendo il celebre risotto realizzato domenica 14 luglio con il Bra (nelle sue varianti di tenero e duro), il Raschera e il Piemontino che, con una stagionatura di oltre 15 mesi, rappresenta il must dell’impresa casearia.
Una maxi padella di circa due metri di diametro, connotata da sfumature differenti di aromi che hanno saputo creare tra loro una sinergia armonica e vincente.
Questo evento è quindi l’occasione giusta per ritrovare i prodotti Valgrana immersi in un habitat che profuma di quella natura ancora incontaminata, costante fucina di materie prime di alto livello che è alla base della filosofia aziendale e del suo modus operandi, durante una manifestazione in cui la montagna si configura come palcoscenico ideale per esaltare simili eccellenze casearie.
SCARICA IL COMUNICATO IN WORD E ALTRE FOTOGRAFIE
 

La maxi padella di circa due metri di diametro in cui è stato preparato il risotto con i formaggi Valgrana


 

Archivio immagini di Valgrana