Written by Fondazione Artea

Sul sito e sui social di Fondazione Artea i video di “UN SET ALLA MODA Talk”

Dal 12 novembre, ogni giovedì, sarà pubblicata una tappa del viaggio nella storia del cinema con Steve Della Casa e Caterina Taricano alla scoperta delle professioni della settima arte

Steve Della Casa e Vito Martinelli nel cuore della mostra “Un set alla moda” al Filatoio di Caraglio per le riprese

Ogni giovedì, a partire dal 12 novembre, sarà online sul sito www.fondazioneartea.org e sul canale YouTube della Fondazione Artea “UN SET ALLA MODA Talk. Dialoghi in mostra sui mestieri del cinema”. Un interessante viaggio condotto da Steve Della Casa e Caterina Taricano in compagnia di quattro professionisti del grande schermo, il sound designer Vito Martinelli, la scenografa e costumista Elisabetta Ajani, l’ottimizzatore della post-produzione Fabrizio Nastasi e il produttore Federico Mazzola. Estratti anche sui profili social Facebook e Instagram di Artea.  

La mostra “Un set alla moda. Un secolo di cinema tra fotografie e costumi” in corso al Filatoio di Caraglio, oggi temporaneamente chiusa fino al 3 dicembre in ottemperanza alle disposizioni anti Covid-19, diventa spunto per approfondire aspetti inconsueti legati ai mestieri del cinema e occasione per scoprire aneddoti e curiosità delle grandi produzioni cinematografiche che han fatto la storia. Il progetto è ideato e realizzato da Fondazione Artea e Film Commission Torino Piemonte, in collaborazione con la Fondazione Filatoio Rosso e il Museo Nazionale del Cinema di Torino.

Effetti sonori, scenografie e costumi, effetti speciali e visivi ed infine produzione saranno i temi delle quattro puntate che verranno pubblicate, una a settimana, a partire da giovedì 12 novembre e che saranno sempre fruibili nell’archivio video del sito web della Fondazione Artea e sul suo canale Youtube.

Il progetto “UN SET ALLA MODA Talk” è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo e con il contributo della Fondazione CRT e della Fondazione CRC.

Archivio immagini di Fondazione Artea

Written by Fondazione Artea

Sul sito e sui social di Fondazione Artea i video di “UN SET ALLA MODA Talk”

Dal 12 novembre, ogni giovedì, sarà pubblicata una tappa del viaggio nella storia del cinema con Steve Della Casa e Caterina Taricano alla scoperta delle professioni della settima arte

Steve Della Casa e Vito Martinelli nel cuore della mostra “Un set alla moda” al Filatoio di Caraglio per le riprese

Ogni giovedì, a partire dal 12 novembre, sarà online sul sito www.fondazioneartea.org e sul canale YouTube della Fondazione Artea “UN SET ALLA MODA Talk. Dialoghi in mostra sui mestieri del cinema”. Un interessante viaggio condotto da Steve Della Casa e Caterina Taricano in compagnia di quattro professionisti del grande schermo, il sound designer Vito Martinelli, la scenografa e costumista Elisabetta Ajani, l’ottimizzatore della post-produzione Fabrizio Nastasi e il produttore Federico Mazzola. Estratti anche sui profili social Facebook e Instagram di Artea.  

La mostra “Un set alla moda. Un secolo di cinema tra fotografie e costumi” in corso al Filatoio di Caraglio, oggi temporaneamente chiusa fino al 3 dicembre in ottemperanza alle disposizioni anti Covid-19, diventa spunto per approfondire aspetti inconsueti legati ai mestieri del cinema e occasione per scoprire aneddoti e curiosità delle grandi produzioni cinematografiche che han fatto la storia. Il progetto è ideato e realizzato da Fondazione Artea e Film Commission Torino Piemonte, in collaborazione con la Fondazione Filatoio Rosso e il Museo Nazionale del Cinema di Torino.

Effetti sonori, scenografie e costumi, effetti speciali e visivi ed infine produzione saranno i temi delle quattro puntate che verranno pubblicate, una a settimana, a partire da giovedì 12 novembre e che saranno sempre fruibili nell’archivio video del sito web della Fondazione Artea e sul suo canale Youtube.

Il progetto “UN SET ALLA MODA Talk” è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo e con il contributo della Fondazione CRT e della Fondazione CRC.

Archivio immagini di Fondazione Artea