Written by Fondazione CRC

Tre attività per bambini e una visita culturale per adulti a Cuneo per la mostra “E luce fu”

Quattro gli eventi collaterali previsti in San Francesco tra giovedì 5 e domenica 8 novembre

E luce fu visite guidate Cuneo

Un momento delle visite guidate alla mostra “E luce fu”

Da giovedì 5 a domenica 8 novembre, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo, sono in programma quattro appuntamenti collaterali della mostra “E luce fu”. Si comincia giovedì 5 novembre alle ore 17 con il laboratorio artistico per bambini “Uno, cento, mille riflessi”; sabato 7 novembre alle ore 15.30 la visita guidata “Luci inaudite: riflessi e sfumature nelle opere in mostra” e alle 16 il laboratorio artistico per bambini “Ombra piccola”. Il calendario settimanale si completa domenica 8 novembre con “Lucciole per lanterne”, una speciale visita narrata per bambini al percorso espositivo. Promosso dalla Fondazione CRC, il calendario degli eventi collaterali comprende più di 50 appuntamenti curati da Feliz Comunicazione in collaborazione con l’associazione La Scatola Gialla. Il programma prevede laboratori artistici per bambini, percorsi di meditazione e visite guidate tematiche che si susseguiranno lungo l’intero periodo di apertura al pubblico dell’esposizione, fino al 14 febbraio 2021. Tutte le visite e le attività sono gratuite, si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19 e in alcuni casi è obbligatoria la prenotazione. Per avere maggiori informazioni è possibile telefonare al 388/1162067 o scrivere a mostraelucefu@gmail.com.

Giovedì 5 novembre alle ore 17 appuntamento con il laboratorio artistico per bambini “Uno, cento, mille riflessi”, per scoprire cosa succede quando una luce si riflette in uno specchio, uno specchio in un altro specchio e quando tanti specchi si incontrano in una stanza buia; i partecipanti realizzeranno una piccola magia specchiante da portare a casa. L’attività, consigliata a bambini di almeno sei anni, si svolge tra il Complesso Monumentale di San Francesco e le vicine sale dell’Ex Ospedale Santa Croce, recentemente recuperate; partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria con una mail a mostraelucefu@gmail.com.

Sabato 7 novembre alle ore 15.30 si tiene la visita guidata “Luci inaudite: riflessi e sfumature nelle opere in mostra”: la guida turistica Francesca Di Paolo propone un percorso alla scoperta delle quattro opere esposte attraverso le storie che hanno rivoluzionato il mondo dell’arte e che, nei loro riflessi, hanno segnato la nostra contemporaneità. Partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it.

Sabato 7 novembre alle ore 16 appuntamento con il laboratorio artistico per bambini “Ombra piccola”, per giocare con le ombre, amiche fedeli che non ci abbandonano mai, e scoprire come si allungano, si accorciano, si moltiplicano, si sfumano, si colorano…. Utilizzando le luci verranno creati scenari fantastici e si scoprirà come anche una piccola ombra può far sognare; i partecipanti costruiranno un piccolo teatro delle ombre per continuare a giocare a casa. L’attività, consigliata a bambini di almeno sei anni, si svolge tra il Complesso Monumentale di San Francesco e le vicine sale dell’Ex Ospedale Santa Croce, recentemente recuperate; partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria con una mail a mostraelucefu@gmail.com.

Domenica 8 novembre alle ore 15.30 si tiene la visita narrata per bambini “Lucciole per lanterne”: consigliato a bambini di almeno sei anni, l’appuntamento è condotto dall’attrice teatrale Elisa Dani, che guiderà i partecipanti, come lucciole, alla ricerca dei tesori che stanno nascosti dentro di noi. Partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it.

In base ad eventuali nuove disposizioni da parte delle autorità competenti, le attività potranno subire modifiche. Si consiglia di verificare il calendario aggiornato su www.fondazionecrc.it

Archivio immagini di Fondazione CRC

Written by Fondazione CRC

Tre attività per bambini e una visita culturale per adulti a Cuneo per la mostra “E luce fu”

Quattro gli eventi collaterali previsti in San Francesco tra giovedì 5 e domenica 8 novembre

E luce fu visite guidate Cuneo

Un momento delle visite guidate alla mostra “E luce fu”

Da giovedì 5 a domenica 8 novembre, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo, sono in programma quattro appuntamenti collaterali della mostra “E luce fu”. Si comincia giovedì 5 novembre alle ore 17 con il laboratorio artistico per bambini “Uno, cento, mille riflessi”; sabato 7 novembre alle ore 15.30 la visita guidata “Luci inaudite: riflessi e sfumature nelle opere in mostra” e alle 16 il laboratorio artistico per bambini “Ombra piccola”. Il calendario settimanale si completa domenica 8 novembre con “Lucciole per lanterne”, una speciale visita narrata per bambini al percorso espositivo. Promosso dalla Fondazione CRC, il calendario degli eventi collaterali comprende più di 50 appuntamenti curati da Feliz Comunicazione in collaborazione con l’associazione La Scatola Gialla. Il programma prevede laboratori artistici per bambini, percorsi di meditazione e visite guidate tematiche che si susseguiranno lungo l’intero periodo di apertura al pubblico dell’esposizione, fino al 14 febbraio 2021. Tutte le visite e le attività sono gratuite, si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19 e in alcuni casi è obbligatoria la prenotazione. Per avere maggiori informazioni è possibile telefonare al 388/1162067 o scrivere a mostraelucefu@gmail.com.

Giovedì 5 novembre alle ore 17 appuntamento con il laboratorio artistico per bambini “Uno, cento, mille riflessi”, per scoprire cosa succede quando una luce si riflette in uno specchio, uno specchio in un altro specchio e quando tanti specchi si incontrano in una stanza buia; i partecipanti realizzeranno una piccola magia specchiante da portare a casa. L’attività, consigliata a bambini di almeno sei anni, si svolge tra il Complesso Monumentale di San Francesco e le vicine sale dell’Ex Ospedale Santa Croce, recentemente recuperate; partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria con una mail a mostraelucefu@gmail.com.

Sabato 7 novembre alle ore 15.30 si tiene la visita guidata “Luci inaudite: riflessi e sfumature nelle opere in mostra”: la guida turistica Francesca Di Paolo propone un percorso alla scoperta delle quattro opere esposte attraverso le storie che hanno rivoluzionato il mondo dell’arte e che, nei loro riflessi, hanno segnato la nostra contemporaneità. Partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it.

Sabato 7 novembre alle ore 16 appuntamento con il laboratorio artistico per bambini “Ombra piccola”, per giocare con le ombre, amiche fedeli che non ci abbandonano mai, e scoprire come si allungano, si accorciano, si moltiplicano, si sfumano, si colorano…. Utilizzando le luci verranno creati scenari fantastici e si scoprirà come anche una piccola ombra può far sognare; i partecipanti costruiranno un piccolo teatro delle ombre per continuare a giocare a casa. L’attività, consigliata a bambini di almeno sei anni, si svolge tra il Complesso Monumentale di San Francesco e le vicine sale dell’Ex Ospedale Santa Croce, recentemente recuperate; partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria con una mail a mostraelucefu@gmail.com.

Domenica 8 novembre alle ore 15.30 si tiene la visita narrata per bambini “Lucciole per lanterne”: consigliato a bambini di almeno sei anni, l’appuntamento è condotto dall’attrice teatrale Elisa Dani, che guiderà i partecipanti, come lucciole, alla ricerca dei tesori che stanno nascosti dentro di noi. Partecipazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it.

In base ad eventuali nuove disposizioni da parte delle autorità competenti, le attività potranno subire modifiche. Si consiglia di verificare il calendario aggiornato su www.fondazionecrc.it

Archivio immagini di Fondazione CRC