Written by Confindustria Cuneo

Confindustria Cuneo si interroga con le altre categorie produttive sul futuro economico della provincia di cuneo


Mercoledì 17 maggio alle ore 17,30, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), all’interno della sessione pubblica dell’Assemblea Generale 2017 di Confindustria Cuneo, dal titolo “L’Unione fa la l’Impresa”, si svolgerà il talk show “Il futuro della provincia dal punto di vista delle attività produttive”, con la partecipazione del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.
Al confronto pubblico, che sarà aperto alle autorità e alla stampa e verrà moderato dal giornalista di Telecupole Giulio Botto, interverranno i presidenti delle cinque associazioni di categoria provinciali aderenti al Patto per lo sviluppo della provincia di Cuneo, precisamente: il presidente di Confindustria Cuneo, Franco Biraghi; il presidente Confcommercio della Provincia di Cuneo, Ferruccio Dardanello; il presidente di Confartigianato Cuneo, Domenico Massimino; il presidente di Coldiretti Cuneo, Delia Revelli; il presidente di Confagricoltura Cuneo, Enrico Allasia. Le conclusioni dei lavori saranno affidate al presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia.
Gli ospiti della tavola rotonda, osservatori privilegiati dei cambiamenti in atto nel panorama socio-economico locale e nazionale, saranno invitati a delineare le prospettive future di sviluppo del territorio provinciale, ognuno per il comparto produttivo che rappresenta.
Uno dei temi dell’incontro sarà la riflessione sulla precarietà del primato economico che ha sempre vantato Cuneo, tanto da essere presa a modello in tutta Italia. Complice la congiuntura economica sfavorevole causata dalla crisi in atto, la provincia “Granda”, da sempre ai vertici delle classifiche nazionali per qualità della vita e capacità del suo tessuto produttivo, sembra aver perso negli ultimi anni parte del suo vantaggio competitivo. Si tratta di una situazione transitoria o si sta trasformando in una crisi strutturale? Il tessuto imprenditoriale provinciale sarà in grado di reagire anche questa volta, affrontando i temi della globalizzazione e dell’innovazione per recuperare le posizioni perse in questi anni? I partecipanti alla tavola rotonda saranno invitati a rispondere a queste ed altre domande.
Main sponsor dell’Assemblea Generale 2017 di Confindustria Cuneo è Giesse Srl, sponsor Gino Spa e Bios Srl, sponsor tecnici Ironika Srl e Peraria Srl. L’assemblea è stata realizzata con il supporto della Camera di Commercio di Cuneo e il patrocinio del Comune di Cuneo. Si ringraziano Caffè Excelsior Srl, Cantine San Silvestro, Costa di Bussia – Tenuta Arnulfo, Fidelity Control Srl e Marolo Distilleria Srl.
 

Archivio immagini di Confindustria Cuneo

Written by Confindustria Cuneo

Confindustria Cuneo si interroga con le altre categorie produttive sul futuro economico della provincia di cuneo


Mercoledì 17 maggio alle ore 17,30, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), all’interno della sessione pubblica dell’Assemblea Generale 2017 di Confindustria Cuneo, dal titolo “L’Unione fa la l’Impresa”, si svolgerà il talk show “Il futuro della provincia dal punto di vista delle attività produttive”, con la partecipazione del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.
Al confronto pubblico, che sarà aperto alle autorità e alla stampa e verrà moderato dal giornalista di Telecupole Giulio Botto, interverranno i presidenti delle cinque associazioni di categoria provinciali aderenti al Patto per lo sviluppo della provincia di Cuneo, precisamente: il presidente di Confindustria Cuneo, Franco Biraghi; il presidente Confcommercio della Provincia di Cuneo, Ferruccio Dardanello; il presidente di Confartigianato Cuneo, Domenico Massimino; il presidente di Coldiretti Cuneo, Delia Revelli; il presidente di Confagricoltura Cuneo, Enrico Allasia. Le conclusioni dei lavori saranno affidate al presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia.
Gli ospiti della tavola rotonda, osservatori privilegiati dei cambiamenti in atto nel panorama socio-economico locale e nazionale, saranno invitati a delineare le prospettive future di sviluppo del territorio provinciale, ognuno per il comparto produttivo che rappresenta.
Uno dei temi dell’incontro sarà la riflessione sulla precarietà del primato economico che ha sempre vantato Cuneo, tanto da essere presa a modello in tutta Italia. Complice la congiuntura economica sfavorevole causata dalla crisi in atto, la provincia “Granda”, da sempre ai vertici delle classifiche nazionali per qualità della vita e capacità del suo tessuto produttivo, sembra aver perso negli ultimi anni parte del suo vantaggio competitivo. Si tratta di una situazione transitoria o si sta trasformando in una crisi strutturale? Il tessuto imprenditoriale provinciale sarà in grado di reagire anche questa volta, affrontando i temi della globalizzazione e dell’innovazione per recuperare le posizioni perse in questi anni? I partecipanti alla tavola rotonda saranno invitati a rispondere a queste ed altre domande.
Main sponsor dell’Assemblea Generale 2017 di Confindustria Cuneo è Giesse Srl, sponsor Gino Spa e Bios Srl, sponsor tecnici Ironika Srl e Peraria Srl. L’assemblea è stata realizzata con il supporto della Camera di Commercio di Cuneo e il patrocinio del Comune di Cuneo. Si ringraziano Caffè Excelsior Srl, Cantine San Silvestro, Costa di Bussia – Tenuta Arnulfo, Fidelity Control Srl e Marolo Distilleria Srl.
 

Archivio immagini di Confindustria Cuneo