Written by Fondazione CRC

Laboratori artistici, conferenze dei curatori e visite guidate per la mostra di Tiziano, Tintoretto e Veronese

Il programma delle attività collaterali promosse da Fondazione CRC per la mostra in San Francesco a Cuneo

Il curatore don Gianmatteo Caputo presenta la mostra durante l'inaugurazione (ph@Danilo Ninotto)

Il curatore don Gianmatteo Caputo presenta la mostra durante l’inaugurazione (ph@Danilo Ninotto)

Sabato 3 e domenica 4 dicembre, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), prendono il via gli eventi collaterali del progetto espositivo promosso da Fondazione CRC e Intesa Sanpaolo “I colori della fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto e Veronese”. Sabato 3 dicembre, dalle 9.30 alle 17, la prima iniziativa dedicata agli adulti, dal titolo “Del navegar pittoresco”, un workshop di pittura a olio con le tecniche del ‘500 (prenotazione obbligatoria dal sito www.fondazionecrc.it); domenica 4 dicembre, alle 16.30, il primo di tre appuntamenti (a seguire domenica 22 gennaio e domenica 26 febbraio) con “ColorandoMi via via”, la visita spettacolo per bambini di e con Elisa Dani (prenotazione consigliata dal sito www.fondazionecrc.it). Tutti i sabati e le domeniche, alle 15.30, è prevista la visita guidata della mostra per immergersi nella Venezia del 1500 e comprendere le scelte pittoriche ed artistiche dei tre grandi maestri (prenotazione consigliata dal sito www.fondazionecrc.it). Tra i moltissimi appuntamenti, tutti gratuiti, si segnalano le conferenze dei due curatori: giovedì 19 gennaio, alle 21, presso il Teatro Toselli, ci sarà “Tiziano, Tintoretto e Veronese, rivali a Venezia” con Giovanni Carlo Federico Villa, mentre venerdì 3 febbraio, alle 18, presso lo Spazio Incontri Fondazione CRC (via Roma, 15) Don Gianmatteo Caputo parlerà de “L’influenza del Sacro a Venezia”. Gli appuntamenti, organizzati in collaborazione con lo Studio Feliz, coinvolgono diversi enti del territorio, dall’associazione “La scatola gialla” al METS Conservatorio di Musica G.F. Ghedini. Per maggiori informazioni www.fondazionecrc.it mail mostraicoloridellafede@gmail.com telefono 388/1162067. La mostra gratuita è aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19.30, fino a domenica 5 marzo 2023.

Di seguito il programma di eventi e laboratori

Sabato 3 dicembre, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

Del navegar pittoresco: workshop per adulti di pittura a olio. Le tecniche pittoriche dal ‘500 con Giorgio Giordano ed Enrico Perotto

Come si crea un capolavoro? Accompagnati dal pittore Giorgio Giordano e dallo storico dell’arte Enrico Perotto i partecipanti, dopo una visita “tecnica” della mostra, finalizzata a cogliere gli aspetti più significativi della pittura cinquecentesca veneziana, potranno sperimentare tutti i passaggi del fare pittorico: dalla qualità della tela, all’imprimitura, dal disegno preparatorio, alla stesura dei colori e della finitura. Colori, tele e pennelli saranno forniti. Il workshop è rivolto a tutti gli amanti della pittura. Non è indispensabile avere esperienze pregresse nella pittura ad olio. Prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Domenica 4 dicembre, alle 16.30, visita-spettacolo interattiva per bambini dai 7 anni di e con Elisa Dani presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

ColorandoMi via via – Da Venezia alla pura gioia del colore dentro di sé

Un viaggio interiore a partire dalla città di Venezia. Un viaggio nella pura gioia del colore. Attraverseremo la città su una gondola immaginaria che costruiremo con i nostri corpi. Una barca metaforica che ci condurrà a navigare nel “mare della pittura”. Un viaggio geografico attraverso alcuni luoghi della città che apriranno “porte” all’immaginazione e alla fantasia. Luoghi di incontri con le opere dei grandi maestri.  Incontri per COLORARE il proprio mondo interiore. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Sabato 24 dicembre, alle 16, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), per bambini dai 7 anni.

Colori con Lucia Polano

Nella bottega del pittore: laboratori artistici per bambini e ragazzi a cura di “La scatola gialla”.

Il colore è un linguaggio misterioso. Colorare è creare spazio, dare vita, movimento, emozioni. Un laboratorio per scoprire i trucchi dei grandi maestri utilizzando solo pennelli e colori.  Alla ricerca della tavolozza di Tiziano. Prima degli eventi è prevista una visita alla mostra presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10). Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Domenica 8 gennaio, alle 16, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), per bambini dagli 8 anni.

Ritratti con Serena De Gier

Nella bottega del pittore: laboratori artistici per bambini e ragazzi a cura di “La scatola gialla”.

Dalle opere di Tiziano, Tintoretto e Veronese ci osservano volti di incredibile presenza: volti di amici, parenti, gran signori e gentildonne. Con sole macchie di colore i bambini dipingeranno su fondo nero e scopriranno come ritrarre un volto dal vero. Per imparare a fidarsi del colore. Prima degli eventi è prevista una visita alla mostra presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10). Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Giovedì 19 gennaio, ore 21, presso Teatro Toselli (via Teatro Giovanni Toselli, 9).

Tiziano, Tintoretto e Veronese, rivali a Venezia con Giovanni Carlo Federico Villa.

Il travolgente eloquio del Direttore di Palazzo Madama condurrà il pubblico in un viaggio nel tempo, quando i “titani del colore” rivaleggiavano per un primato pittorico che durerà nei secoli a venire. Quando la Serenissima, signora delle acque, era la città più importante e fiorente del mondo. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Domenica 22 gennaio, alle 16.30, visita-spettacolo interattiva per bambini dai 7 anni di e con Elisa Dani presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

ColorandoMi via via – Da Venezia alla pura gioia del colore dentro di sé

Un viaggio interiore a partire dalla città di Venezia. Un viaggio nella pura gioia del colore. Attraverseremo la città su una gondola immaginaria che costruiremo con i nostri corpi. Una barca metaforica che ci condurrà a navigare nel “mare della pittura”. Un viaggio geografico attraverso alcuni luoghi della città che apriranno “porte” all’immaginazione e alla fantasia. Luoghi di incontri con le opere dei grandi maestri.  Incontri per COLORARE il proprio mondo interiore. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Sabato 28 gennaio, alle 17, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10)

Chromofonie, echi dal ‘500 veneziano sonorizzazione interattiva site-specific di Gianluca Verlingieri e METS Conservatorio di Musica G.F. Ghedini

Stratificazione di suoni, tempo, memoria e colore in un’esperienza immersiva e interattiva. Il pubblico stesso, muovendosi in mostra, varierà la posizione dei suoni, generando nuove e imprevedibili risonanze dal passato. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Venerdì 3 febbraio, ore 18, presso Spazio Incontri Fondazione CRC (via Roma, 15).

L’influenza del Sacro a Venezia con Don Gianmatteo Caputo

Una lettura critico artistica e sociologica sull’arte cristiana e sull’influsso nella vita religiosa e civile della Venezia del secondo Cinquecento. Uno squarcio su ciò che di perenne quel momento storico ha rappresentato nel riferirsi all’universalità del messaggio cristiano. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Sabato 4 febbraio, alle 16, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10), per bambini dai 7 anni.

Nella bottega del pittore: laboratori artistici per bambini e ragazzi a cura di “La scatola gialla”.

Teatrini con Laura Boffa

La scenografia, la luce e le quinte. Le dimensioni e i colori. Le pose dei corpi. I bambini ripercorreranno, a ritroso, il processo di creazione dello spazio compiuto dagli artisti stessi per rappresentarlo realizzando piccoli teatrini di carta in cui dar vita alla propria storia. Prima degli eventi è prevista una visita alla mostra presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10). Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Sabato 11 febbraio, alle 18, presso lo Spazio Incontri Fondazione CRC (via Roma, 15).

Coincidenza – La riproduzione fotografica dell’opera d’arte dialogo con Giorgio Olivero.

Dal tempo in cui l’opera d’arte si poteva ammirare soltanto nel luogo in cui l’opera stessa era stata realizzata, alle infinite modalità contemporanee di accesso al visibile in cui la riproduzione fotografica assume un’importanza cruciale. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Sabato 19 febbraio, alle 16.30, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

I nostri corpi come opere d’arte: workshop per adulti e ragazzi sull’espressività e la teatralità dei corpi con Claudia Ferrari.

Una ricerca, nelle opere e attraverso i corpi dei partecipanti, dei gesti universali, delle posture, della trasmissione delle emozioni. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Sabato 25 febbraio, alle 18, presso lo Spazio Incontri Fondazione CRC (via Roma, 15).

Immagini della devozione. Il linguaggio dell’iconografia tra Piemonte e Venezia. Dialogo con Laura Marino e Don Gian Michele Gazzola. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Domenica 26 febbraio, alle 16.30, visita-spettacolo interattiva per bambini dai 7 anni di e con Elisa Dani presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

ColorandoMi via via – Da Venezia alla pura gioia del colore dentro di sé

Un viaggio interiore a partire dalla città di Venezia. Un viaggio nella pura gioia del colore. Attraverseremo la città su una gondola immaginaria che costruiremo con i nostri corpi. Una barca metaforica che ci condurrà a navigare nel “mare della pittura”. Un viaggio geografico attraverso alcuni luoghi della città che apriranno “porte” all’immaginazione e alla fantasia. Luoghi di incontri con le opere dei grandi maestri.  Incontri per COLORARE il proprio mondo interiore. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Domenica 5 marzo, alle 17, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10).

Mirabile mysterium – Concerto di musica vocale del Rinascimento Veneziano a cura di Elena Camoletto e Barbara Zanichelli, Conservatorio di Musica G.F. Ghedini.

Esecuzione dal vivo di musiche vocali di autori del Rinascimento veneziano. Un concerto itinerante tra le opere in mostra. Prenotazione consigliata su www.fondazionecrc.it, posti limitati.

Archivio immagini di Fondazione CRC