Written by NordOvest

Premio fedeltà per due dipendenti della Nord Ovest e riconoscimenti per i dipendenti

L’azienda ha distribuito buoni per oltre 25 mila euro nel corso di un pomeriggio celebrativo

La consegna del premio a Daniela Roà da parte del Ceo di Nord Ovest, Valentina Mellano (prima a sin.). Al centro Simona Mellano (CHRO / Legal), e al suo fianco Alessandro Durando (dir. amministrativo) e Massimo Delpozzo (dir. commerciale)

La Nord Ovest di Madonna dell’Olmo (Cuneo), azienda leader nelle spedizioni e nel commercio internazionale, ha omaggiato per la fedeltà al lavoro due dipendenti “storici” che hanno raggiunto l’età pensionabile proprio nel corso del 2020: Daniela Roà e Maurizio Ginipro, quest’ultimo premiato, in collegamento web, dalla sede aziendale di Torino. La consegna dei riconoscimenti è avvenuta durante una breve cerimonia organizzata in azienda nel pomeriggio di mercoledì 9 dicembre nel pieno rispetto delle normative anti Covid, momento al quale hanno preso parte i vertici aziendali e una rappresentanza di dipendenti e collaboratori. Nel corso dell’iniziativa, l’azienda ha inoltre consegnato riconoscimenti agli oltre 100 dipendenti che si sono distinti in questo difficile 2020 per l’impegno profuso sul posto di lavoro. Ad ognuno di essi è stato destinato un buono per un premio totale di oltre 25.000 euro.

“Questo 2020 è stato un anno molto difficile anche per Nord Ovest perché abbiamo dovuto fronteggiare tutte le difficoltà legate alla pandemia mondiale, affrontando ansie e paure per noi, i nostri familiari e anche i nostri dipendenti e collaboratori – afferma Valentina Mellano, Ceo di Nord Ovest spa -. Abbiamo tenuto la barra dritta in questo mare in tempesta che è stato il mercato internazionale 2020, con flessioni al ribasso delle operazioni di esportazione dai vari porti del mondo. Ciò nonostante, l’azienda ha continuato a lavorare, e con un piccolo sacrificio ha voluto premiare tutti i dipendenti per l’impegno dimostrato in questi mesi, perché sia uno stimolo a fare sempre più e meglio per tutti i nostri clienti”.

Nonostante i problemi legati all’emergenza sanitaria, il 2020 si è rivelato un anno comunque importante per Nord Ovest che, per la seconda volta consecutiva, ha ottenuto, unica realtà cuneese tra 59 aziende premiate, il Premio “Best Managed Companies” di Deloitte, riconoscimento nato per supportare e premiare le aziende italiane che si distinguono per capacità organizzativa, strategia e performance. Non solo: con la nomina di Valentina Mellano, esponente della terza generazione di famiglia, alla carica di amministratore delegato dell’azienda, la Nord Ovest ha deciso di dotarsi di un sistema dualistico che non prevede un solo organo a capo dell’azienda, il classico Cda, ma due organi divisi: un Consiglio di gestione e un Comitato di sorveglianza, composto dai “saggi” dell’azienda, rappresentanti la seconda generazione. Un segno del cambiamento dei tempi per un’azienda che guarda al futuro con rinnovata fiducia.

Dipendenti premiati per “Fedeltà lavorativa” – Motivazioni

Daniela Roà – Classe 1960, in Nord Ovest dal 2 ottobre 1993, operante nel reparto dogana Cuneo. È sempre stata attiva nel reparto doganale avendo cura di intrattenere buoni rapporti con l’Agenzia delle Dogane di Cuneo per portare avanti con profitto le pratiche doganali dei clienti. Attenta al problem solving, è stata un “faro” per tutte le giovani generazioni che si sono affacciate negli anni al reparto doganale, foriera di insegnamenti e buoni consigli. Disponibile verso i suoi colleghi, mancheranno nei prossimi mesi i suoi modi gentili e la sua professionalità.

Maurizio Ginipro – Classe 1958, in forza nella filiale Nord Ovest di Torino e in azienda dal 1° aprile 2003 a seguito dell’acquisizione di un’altra azienda di settore. Ha svolto brillantemente in questi anni il suo lavoro nel comparto spedizioni e gestendo i rapporti con le dogane di Torino. Professionale e attento ai bisogni dei clienti e prodigo di consigli verso i colleghi, soprattutto quelli più giovani.

Da sinista: Simona Mellano CHRO/Legal di Nord Ovest, Daniela Roà e Valentina Mellano, Ceo di Nord Ovest

Archivio immagini di NordOvest

Written by NordOvest

Premio fedeltà per due dipendenti della Nord Ovest e riconoscimenti per i dipendenti

L’azienda ha distribuito buoni per oltre 25 mila euro nel corso di un pomeriggio celebrativo

La consegna del premio a Daniela Roà da parte del Ceo di Nord Ovest, Valentina Mellano (prima a sin.). Al centro Simona Mellano (CHRO / Legal), e al suo fianco Alessandro Durando (dir. amministrativo) e Massimo Delpozzo (dir. commerciale)

La Nord Ovest di Madonna dell’Olmo (Cuneo), azienda leader nelle spedizioni e nel commercio internazionale, ha omaggiato per la fedeltà al lavoro due dipendenti “storici” che hanno raggiunto l’età pensionabile proprio nel corso del 2020: Daniela Roà e Maurizio Ginipro, quest’ultimo premiato, in collegamento web, dalla sede aziendale di Torino. La consegna dei riconoscimenti è avvenuta durante una breve cerimonia organizzata in azienda nel pomeriggio di mercoledì 9 dicembre nel pieno rispetto delle normative anti Covid, momento al quale hanno preso parte i vertici aziendali e una rappresentanza di dipendenti e collaboratori. Nel corso dell’iniziativa, l’azienda ha inoltre consegnato riconoscimenti agli oltre 100 dipendenti che si sono distinti in questo difficile 2020 per l’impegno profuso sul posto di lavoro. Ad ognuno di essi è stato destinato un buono per un premio totale di oltre 25.000 euro.

“Questo 2020 è stato un anno molto difficile anche per Nord Ovest perché abbiamo dovuto fronteggiare tutte le difficoltà legate alla pandemia mondiale, affrontando ansie e paure per noi, i nostri familiari e anche i nostri dipendenti e collaboratori – afferma Valentina Mellano, Ceo di Nord Ovest spa -. Abbiamo tenuto la barra dritta in questo mare in tempesta che è stato il mercato internazionale 2020, con flessioni al ribasso delle operazioni di esportazione dai vari porti del mondo. Ciò nonostante, l’azienda ha continuato a lavorare, e con un piccolo sacrificio ha voluto premiare tutti i dipendenti per l’impegno dimostrato in questi mesi, perché sia uno stimolo a fare sempre più e meglio per tutti i nostri clienti”.

Nonostante i problemi legati all’emergenza sanitaria, il 2020 si è rivelato un anno comunque importante per Nord Ovest che, per la seconda volta consecutiva, ha ottenuto, unica realtà cuneese tra 59 aziende premiate, il Premio “Best Managed Companies” di Deloitte, riconoscimento nato per supportare e premiare le aziende italiane che si distinguono per capacità organizzativa, strategia e performance. Non solo: con la nomina di Valentina Mellano, esponente della terza generazione di famiglia, alla carica di amministratore delegato dell’azienda, la Nord Ovest ha deciso di dotarsi di un sistema dualistico che non prevede un solo organo a capo dell’azienda, il classico Cda, ma due organi divisi: un Consiglio di gestione e un Comitato di sorveglianza, composto dai “saggi” dell’azienda, rappresentanti la seconda generazione. Un segno del cambiamento dei tempi per un’azienda che guarda al futuro con rinnovata fiducia.

Dipendenti premiati per “Fedeltà lavorativa” – Motivazioni

Daniela Roà – Classe 1960, in Nord Ovest dal 2 ottobre 1993, operante nel reparto dogana Cuneo. È sempre stata attiva nel reparto doganale avendo cura di intrattenere buoni rapporti con l’Agenzia delle Dogane di Cuneo per portare avanti con profitto le pratiche doganali dei clienti. Attenta al problem solving, è stata un “faro” per tutte le giovani generazioni che si sono affacciate negli anni al reparto doganale, foriera di insegnamenti e buoni consigli. Disponibile verso i suoi colleghi, mancheranno nei prossimi mesi i suoi modi gentili e la sua professionalità.

Maurizio Ginipro – Classe 1958, in forza nella filiale Nord Ovest di Torino e in azienda dal 1° aprile 2003 a seguito dell’acquisizione di un’altra azienda di settore. Ha svolto brillantemente in questi anni il suo lavoro nel comparto spedizioni e gestendo i rapporti con le dogane di Torino. Professionale e attento ai bisogni dei clienti e prodigo di consigli verso i colleghi, soprattutto quelli più giovani.

Da sinista: Simona Mellano CHRO/Legal di Nord Ovest, Daniela Roà e Valentina Mellano, Ceo di Nord Ovest

Archivio immagini di NordOvest