Written by Autorivari

Questa sera la regista Alice Filippi presenta il film “Sul più bello” al Cinema Multilanghe di Dogliani

Proiezione in programma alle ore 20,40. Per partecipare è necessario prenotarsi al 353/3229573

Alice Filippi sul Red Carpet della Festa del Cinema di Roma per “Sul più bello”

Questa sera – domenica 25 ottobre, ndr – Alice Filippi interverrà al Cinema Multilanghe di Dogliani prima della proiezione di “Sul più bello” in programma alle ore 20,40 in Sala 1. La regista monregalese ha deciso di anticipare il rientro dalla tournée promozionale del film, che nei giorni scorsi l’ha portata insieme al cast a presenziare le première in alcune grandi città d’Italia (Roma, Milano, Torino e Napoli, dove avrebbe dovuto essere questa sera), per affetto nei confronti della sua terra d’origine. La sua presenza a Dogliani, infatti, era stata programmata per l’inizio della prossima settimana, ma il timore che ulteriori strette sulle misure anti Covid possano portare alla chiusura dei cinema già da domani, hanno convinto Alice Filippi a saltare la tappa partenopea per privilegiare quella monregalese. Per poter partecipare alla presentazione del film è necessario prenotarsi telefonando al 353/3229573. Oggi “Sul più bello” è in programma al Mutilanghe di Dogliani anche in Sala 3 (16,50 e 18,50), oltre che in Sala 1 (16,30 e 18,30).

“Ci tengo moltissimo a raccontare qualcosa del film,  salutare e ringraziare il pubblico di casa e ho preferito non correre il rischio di non poterlo fare – racconta Alice Filippi, che aveva esordito nel 2017 fuori concorso al Torino Film Festival con il docu-film “78 – Vai piano ma vinci”, tra i 5 finalisti candidati ai Premi David di Donatello 2018 -. Arrivo da una settimana intensa e esaltante, cominciata sabato scorso con la proiezione del film come evento speciale alla 18a edizione di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, e culminata mercoledì scorso con la première a Torino, città dove è ambientato e che ha ospitato le riprese del film. Ora torno verso casa, dove mi aspettano la famiglia e gli amici ma anche il pubblico più difficile, perché esigente e poco incline a fare sconti. Vi aspetto tutti questa sera a Dogliani!” 

“Sul più bello” è la storia della giovanissima Marta (Ludovica Francesconi), tanto simpatica quanto bruttina, che dalla nascita soffre di una rara malattia genetica. Nonostante tutto, Marta è la ragazza più solare che abbiate mai conosciuto. Carattere travolgente ha fretta di fare tutto e subito. A 19 anni come ogni ragazza della sua età sogna il grande amore ma lei non è una che si accontenta e prima che la sua malattia degeneri vuole sentirsi dire “ti amo” da un ragazzo bello… il più bello di tutti. I suoi amici e coinquilini Jacopo (Jozef Gjura) e Federica (Gaja Masciale) sono la sua famiglia e ogni volta fanno il possibile per dissuaderla dal puntare troppo in alto. Finché ad una festa Marta vede Arturo (Giuseppe Maggio) bello, sicuro di sé e per lei completamente inarrivabile. In altre parole: la preda perfetta. Ma mentre i fedeli amici si preparano a gestire l’ennesima delusione, stavolta le cose andranno in maniera diversa. Una volta sconfitta la rivale in amore Beatrice (Eleonora Gaggero) e ottenuto l’amore di Arturo, Marta dovrà affrontare la sfida più dura: raccontargli che il tempo non è a loro favore.

Archivio immagini di Autorivari

Written by Autorivari

Questa sera la regista Alice Filippi presenta il film “Sul più bello” al Cinema Multilanghe di Dogliani

Proiezione in programma alle ore 20,40. Per partecipare è necessario prenotarsi al 353/3229573

Alice Filippi sul Red Carpet della Festa del Cinema di Roma per “Sul più bello”

Questa sera – domenica 25 ottobre, ndr – Alice Filippi interverrà al Cinema Multilanghe di Dogliani prima della proiezione di “Sul più bello” in programma alle ore 20,40 in Sala 1. La regista monregalese ha deciso di anticipare il rientro dalla tournée promozionale del film, che nei giorni scorsi l’ha portata insieme al cast a presenziare le première in alcune grandi città d’Italia (Roma, Milano, Torino e Napoli, dove avrebbe dovuto essere questa sera), per affetto nei confronti della sua terra d’origine. La sua presenza a Dogliani, infatti, era stata programmata per l’inizio della prossima settimana, ma il timore che ulteriori strette sulle misure anti Covid possano portare alla chiusura dei cinema già da domani, hanno convinto Alice Filippi a saltare la tappa partenopea per privilegiare quella monregalese. Per poter partecipare alla presentazione del film è necessario prenotarsi telefonando al 353/3229573. Oggi “Sul più bello” è in programma al Mutilanghe di Dogliani anche in Sala 3 (16,50 e 18,50), oltre che in Sala 1 (16,30 e 18,30).

“Ci tengo moltissimo a raccontare qualcosa del film,  salutare e ringraziare il pubblico di casa e ho preferito non correre il rischio di non poterlo fare – racconta Alice Filippi, che aveva esordito nel 2017 fuori concorso al Torino Film Festival con il docu-film “78 – Vai piano ma vinci”, tra i 5 finalisti candidati ai Premi David di Donatello 2018 -. Arrivo da una settimana intensa e esaltante, cominciata sabato scorso con la proiezione del film come evento speciale alla 18a edizione di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, e culminata mercoledì scorso con la première a Torino, città dove è ambientato e che ha ospitato le riprese del film. Ora torno verso casa, dove mi aspettano la famiglia e gli amici ma anche il pubblico più difficile, perché esigente e poco incline a fare sconti. Vi aspetto tutti questa sera a Dogliani!” 

“Sul più bello” è la storia della giovanissima Marta (Ludovica Francesconi), tanto simpatica quanto bruttina, che dalla nascita soffre di una rara malattia genetica. Nonostante tutto, Marta è la ragazza più solare che abbiate mai conosciuto. Carattere travolgente ha fretta di fare tutto e subito. A 19 anni come ogni ragazza della sua età sogna il grande amore ma lei non è una che si accontenta e prima che la sua malattia degeneri vuole sentirsi dire “ti amo” da un ragazzo bello… il più bello di tutti. I suoi amici e coinquilini Jacopo (Jozef Gjura) e Federica (Gaja Masciale) sono la sua famiglia e ogni volta fanno il possibile per dissuaderla dal puntare troppo in alto. Finché ad una festa Marta vede Arturo (Giuseppe Maggio) bello, sicuro di sé e per lei completamente inarrivabile. In altre parole: la preda perfetta. Ma mentre i fedeli amici si preparano a gestire l’ennesima delusione, stavolta le cose andranno in maniera diversa. Una volta sconfitta la rivale in amore Beatrice (Eleonora Gaggero) e ottenuto l’amore di Arturo, Marta dovrà affrontare la sfida più dura: raccontargli che il tempo non è a loro favore.

Archivio immagini di Autorivari