Written by Aeroporto Cuneo

All’Aeroporto di Cuneo tampone rapido volontario per aumentare la sicurezza dei viaggiatori

Martedì, venerdì e sabato servizio a pagamento in collaborazione con il Laboratorio Pasteur di Cuneo

La postazione per il tampone rapido del Laboratorio Pasteur al Cuneo Airport di Levaldigi

Viaggiare sicuri. Si sintetizza in due parole l’obiettivo che l’Aeroporto di Cuneo si è proposto di raggiungere introducendo, grazie alla collaborazione con il Laboratorio Pasteur di Cuneo, il servizio di tampone rapido per i passeggeri in arrivo e in partenza dallo scalo di Levaldigi. I tamponi oro-naso-faringei antigenici vengono effettuati martedì e venerdì dalle ore 13 alle 15 e sabato dalle 14 alle 17. Non si tratta di un tampone obbligatorio, per questo i passeggeri che vogliono usufruirne devono prenotarsi in modo volontario almeno 48 ore prima inviando una mail a prenotazioni@aeroporto.cuneo.it. Il tampone viene eseguito all’interno di un gazebo attrezzato all’ingresso dello scalo, costa 55 euro e si paga sul posto. Il risultato viene fornito in 20 minuti. 

“Abbiamo deciso di introdurre questo nuovo servizio al fine di aumentare ulteriormente la sicurezza di chi vola attraverso Cuneo – spiega Anna Milanese, direttore del Cuneo Airoport -. Infatti, anche se un recente studio dell’Harvard T.H Chan School of Public Health che analizza le strategie adottate dalle compagnie contro il Covid-19 ha confermato che il rischio di infettarsi durante un volo è addirittura più basso che andare a fare la spesa o mangiare fuori, la psicosi innescata dalla pandemia sembra aver congelato la voglia di viaggiare”.

“Il nostro compito è quello di fornire un servizio, nello specifico eseguire un tampone oro-naso-faringeo rapido e antigenico tramite personale qualificato e in massima sicurezza – spiega Cristina Trucco del Laboratorio Pasteur di Cuneo -. Per questo abbiamo allestito una postazione esterna, sul piazzale antistante all’ingresso della struttura aeroportuale. Il Laboratorio Pasteur è accreditato in Regione Piemonte per l’esecuzione del test. Ogni esame effettuato viene refertato e l’esito viene inserito sulla piattaforma del sistema pubblico”.

Archivio immagini di Aeroporto Cuneo

Written by Aeroporto Cuneo

All’Aeroporto di Cuneo tampone rapido volontario per aumentare la sicurezza dei viaggiatori

Martedì, venerdì e sabato servizio a pagamento in collaborazione con il Laboratorio Pasteur di Cuneo

La postazione per il tampone rapido del Laboratorio Pasteur al Cuneo Airport di Levaldigi

Viaggiare sicuri. Si sintetizza in due parole l’obiettivo che l’Aeroporto di Cuneo si è proposto di raggiungere introducendo, grazie alla collaborazione con il Laboratorio Pasteur di Cuneo, il servizio di tampone rapido per i passeggeri in arrivo e in partenza dallo scalo di Levaldigi. I tamponi oro-naso-faringei antigenici vengono effettuati martedì e venerdì dalle ore 13 alle 15 e sabato dalle 14 alle 17. Non si tratta di un tampone obbligatorio, per questo i passeggeri che vogliono usufruirne devono prenotarsi in modo volontario almeno 48 ore prima inviando una mail a prenotazioni@aeroporto.cuneo.it. Il tampone viene eseguito all’interno di un gazebo attrezzato all’ingresso dello scalo, costa 55 euro e si paga sul posto. Il risultato viene fornito in 20 minuti. 

“Abbiamo deciso di introdurre questo nuovo servizio al fine di aumentare ulteriormente la sicurezza di chi vola attraverso Cuneo – spiega Anna Milanese, direttore del Cuneo Airoport -. Infatti, anche se un recente studio dell’Harvard T.H Chan School of Public Health che analizza le strategie adottate dalle compagnie contro il Covid-19 ha confermato che il rischio di infettarsi durante un volo è addirittura più basso che andare a fare la spesa o mangiare fuori, la psicosi innescata dalla pandemia sembra aver congelato la voglia di viaggiare”.

“Il nostro compito è quello di fornire un servizio, nello specifico eseguire un tampone oro-naso-faringeo rapido e antigenico tramite personale qualificato e in massima sicurezza – spiega Cristina Trucco del Laboratorio Pasteur di Cuneo -. Per questo abbiamo allestito una postazione esterna, sul piazzale antistante all’ingresso della struttura aeroportuale. Il Laboratorio Pasteur è accreditato in Regione Piemonte per l’esecuzione del test. Ogni esame effettuato viene refertato e l’esito viene inserito sulla piattaforma del sistema pubblico”.

Archivio immagini di Aeroporto Cuneo